Tutto su: Legacy Recordings

Da riscoprire: la storia di “I'm your man” di Leonard Cohen

News - 01/12/2016
Da riscoprire: la storia di “I'm your man” di Leonard Cohen

Nel 1984 Leonard Cohen pubblica “Various positions”: è il suo primo disco della decade. Contiene due delle sue più grandi canzoni di sempre: “Dance me to the end of love” e “Hallelujah”. Anche se il successo di quest’ultima - oggi forse considerata la sua più famosa - è successivo.  Il percorso della canzone è talmente complesso che è ...

Da riscoprire: la storia di “Catcher in the sky” di Francesco De Gregori

News - 24/11/2016
Da riscoprire: la storia di “Catcher in the sky” di Francesco De Gregori

“È una parte che mi riesce sempre bene, il professore, il preside”, ironizza Francesco De Gregori nel live “Catcher in the sky”. Nel settembre 1990 il cantautore romano lancia un’operazione ardita: pubblica in contemporanea tre diversi dischi live intitolati “Musica leggera”, “Niente da capire” e appunto “Catcher in the sky” con esecuzioni...

Da riscoprire: la storia di “Le nuvole” di Fabrizio De André

News - 17/11/2016
Da riscoprire: la storia di “Le nuvole” di Fabrizio De André

“Le nuvole” di De André arriva nel settembre del 1990, sei anni e mezzo dopo “Creuza de mä”, il suo capolavoro in genovese e disco cardine della sua carriera. I sei anni intercorsi tra i due album sarebbero stati parecchio intensi per il cantautore, sia sul versante musical - con collaborazioni con i New Trolls e con Ivano Fossati per “Quei...

News - 10/11/2016
Da riscoprire: la storia di “Cold Spring Harbor" di Billy Joel

Billy Joel non voleva studiare piano. Forse perché il padre, Howard (vero nome Helmuth, di origine tedesca), era un pianista classico e William Martin Joel era più interessato a imparare la boxe, per difendersi nelle strade del Bronx in cui era nato. Sarebbero stati i Beatles a far accendere in Billy la passione per la musica: il loro passaggio...

News - 03/11/2016
Da riscoprire: la storia di “Canzoni per parlare" di Fiorella Mannoia

“Canzoni per parlare” è il disco della svolta per Fiorella Mannoia, l’album giusto al momento giusto, quello che ne stabilisce la fama di interprete più amata dai grandi cantautori italiani. Spinto dal singolo “Le notti di maggio”, nel 1988 l’album arriva fino al sedicesimo posto in classifica. A parte il brano finale scritto dal produttore e...

Da riscoprire: la storia di “Bitches brew" di Miles Davis

News - 27/10/2016
Da riscoprire: la storia di “Bitches brew" di Miles Davis

Il 14 novembre del 1969 John Berg, Joe Agresti e Phyllis Mason  ricevettero una nota dal produttore Teo Macero.  “Miles mi ha appena chiamato dicendomi che vuole che l’album sia intitolato ‘BITCHES BREW’. Per piacere, informate chi di dovere”. Una telecamera puntata sui volti dei tre dirigenti della CBS, a riprendere le loro reazione...

Da riscoprire: la storia di “Le onde" di Ludovico Einaudi

News - 20/10/2016
Da riscoprire: la storia di “Le onde" di Ludovico Einaudi

Il compositore e pianista che si esibisce alla Scala di Milano, che entra in classifica nel Regno Unito, che in Francia è Commandeur de l’Ordre des Art set des Lettres, che sale sul palco con i Mumford & Sons acclamato dal pubblico è stato per quarant’anni un perfetto sconosciuto, un musicista su cui nessuno puntava. E del resto, chi poteva...

News - 13/10/2016
Da riscoprire: la storia di “Azimut" dei Perigeo

C’è stato un tempo in cui i confini fra jazz elettrico e rock sembravano labili. Fra i primi ad adoperarsi in Italia all’inizio degli anni ’70 per abbattere il muro che divideva i due generi c’erano i Perigeo. Ispirati dalle gesta di Miles Davis e folgorati in particolare da “Bitches brew”, nel 1972 assemblano l’album d’esordio “Azimut” presso...

Da riscoprire: la storia di “Greetings From Asbury Park N.J." di  Bruce Springsteen

News - 06/10/2016
Da riscoprire: la storia di “Greetings From Asbury Park N.J." di Bruce Springsteen

“Madman drummers bummers and Indians in the summer with a teenage diplomat/ In the dumps with the mumps as the adolescent pumps his way into his hat”. Bastano pochi secondi, questo scioglilingua messo in apertura del disco come intro di “Blinded by the light”, per togliere il fiato all’ascoltatore. Benvenuti nel mondo di Bruce Springsteen...

Da riscoprire: la storia di “Head hunters” di Herbie Hancock

News - 29/09/2016
Da riscoprire: la storia di “Head hunters” di Herbie Hancock

È uno dei dischi che ha cambiato la nostra idea di jazz, avvicinando la musica afroamericana per eccellenza al funk e al rock. Con “Head hunters”, il tastierista Herbie Hancock fa tesoro della lezione del maestro Miles Davis, col quale ha suonato per una buona parte degli anni ’60, e la traduce per un pubblico più ampio. Pubblicato negli Stati...

News - 22/09/2016
Da riscoprire: la storia di “Make yourself” degli Incubus

"Crossover”. La sola menzione di questa parola, ad un appassionato di musica, fa l’effetto della madeleine a Proust: in fiume in piena di memorie, alla ricerca del tempo perduto. A Gli anni ’90. E tra tutti, gli Incubus. E tra gli album della band californiana, “Make yourself”. GUARDA LA PAGINA DEDICATA AGLI INCUBUS E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE...

News - 15/09/2016
Da riscoprire: la storia di “Toto IV” dei Toto

Poche canzoni hanno segnato il pop-rock degli anni ’80 quanto “Africa” e “Rosanna”. Pochi dischi hanno avuto l’impatto del 4° album dei Toto, in classifica e nell’immaginario di quello che sarebbe passato alla storia come AOR. “Album-oriented rock”, qualche volta descritto anche come “Adult oriented rock”. GUARDA LA PAGINA DEDICATA AI TOTO E...

Da riscoprire: "The concert in Central Park" di Simon & Garfunkel

News - 08/09/2016
Da riscoprire: "The concert in Central Park" di Simon & Garfunkel

Uno dei più belli e importanti dischi dal vivo della storia del pop rock, uno dei più grandi concerti di sempre, tenuto in uno dei luoghi più belli della terra, di fronte ad una folla da record. GUARDA LA PAGINA DEDICATA A SIMON & GARFUNKEL E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI Sembrano iperboli, quelle che si usano quando si parla...

Da riscoprire: la storia di “Radio K.A.O.S.” di Roger Waters

News - 25/08/2016
Da riscoprire: la storia di “Radio K.A.O.S.” di Roger Waters

Le radio FM di Los Angeles e i minatori senza lavoro del Galles, l’intrattenimento e la protesta politica, la disabilità e le forze di mercato. E in fondo a tutto ciò, un barlume di speranza. “Radio K.A.O.S.” del 1987 è l’album più originale di Roger Waters, per certi versi il più spiazzante. Si stacca nettamente dal canone musicale dei tardi...

News - 18/08/2016
Da riscoprire: la storia di “Caravanserai” di Santana

“La risurrezione di Carlos Santana”: le parole troneggiano sulla copertina di Rolling Stone, e non sono un titolo esagerato: i due anni tra il 1970 e il 1972, tra l’uscita di “Abraxas” e “Caravanserai”, tra i due album più famosi del gruppo guidato dal chitarrista messicano, sono davvero tumultuosi. GUARDA LA PAGINA DEDICATA A CARLOS...

News - 11/08/2016
Da riscoprire: la storia di “Not of this earth” di Joe Satriani

Prima dei palasport pieni per i virtuosi della chitarra, prima dei tutorial su YouTube, prima del culto degli shredder, prima del G3 c’è stato “Not of this earth”. È il debutto sulla lunga distanza di Joe Satriani, dieci strumentali che ne mostrano il talento di musicista e arrangiatore. È il 1986 e c’è già tutto: lo stile chitarristico...

Da riscoprire: la storia di “In faccia” di Piero Pelù

News - 04/08/2016
Da riscoprire: la storia di “In faccia” di Piero Pelù

La carriera solista di Piero Pelù, tra l’uscita e il ritorno dei Litfiba, non è stata semplicissima. Nel 1999 violenta separazione da Ghigo Renzulli, culmine di anni di tensioni e idee diverse sulla direzione del gruppo. Il chitarrista conserva il marchio della band, il cantante debutta da solo nel 2000 con una nuova casa discografica, la...

Da riscoprire: la storia di “Violator” dei Depeche Mode

News - 28/07/2016
Da riscoprire: la storia di “Violator” dei Depeche Mode

“If you wanna use guitars, use guitars”. Se vuoi usare le chitarre, usale: il titolo del documentario allegato alla ristampa del 2006 di “Violator” sembra una battuta, e lo è. Ma cela un fondo di verità che racconta bene il periodo che ha portato i Depeche Mode a produrre il loro capolavoro. GUARDA LA PAGINA DEDICATA AI DEPECHE MODE E PRE...

News - 21/07/2016
Da riscoprire: la storia di "Morning view" degli Incubus

Il nome del gruppo ha spesso generato qualche fraintendimento. Gli Incubus non sono una band di metallari del nord Europa. Anzi, so sono formati nel posto più solare del mondo, in California. E nel posto più solare della California, Malibu, hanno dato vita al loro disco più noto e riuscito, “Morning View”, del 2001. GUARDA LA PAGINA DEDICATA...

News - 14/07/2016
Da riscoprire: la storia di “Texas Flood” di Stevie Ray Vaughan and Double Trouble

Pochi album hanno cambiato le sorti di un intero genere musicale. “Texas flood” l’ha fatto. Pubblicato nel giugno 1983, il disco di debutto di Stevie Ray Vaughan con i Double Trouble ha reso nuovamente cool il rock-blues, che in quel periodo è l’ultima delle passioni degli acquirenti di dischi. Tramontata l’epoca dei grandi strumentisti blues...

Da riscoprire: la storia di "Coney Island baby" di Lou Reed

News - 07/07/2016
Da riscoprire: la storia di "Coney Island baby" di Lou Reed

Quando Lou Reed pubblica “Coney Island baby” nel tardo 1975, ha 33 anni e ha già vissuto almeno quattro vite artistiche. È stato una delle anime dei Velvet Underground, poi un glam rocker di grande successo, un animale da palcoscenico, un musicista riottoso in lotta con l’ex manager e la casa discografica. È dipendente da anfetamina, dicono sia...

Torna I Wanna Rock: album a prezzo speciale per tutta l'estate

News - 05/07/2016
Torna I Wanna Rock: album a prezzo speciale per tutta l'estate

Torna "I Wanna Rock", l’iniziativa promossa da Sony Music Italy e Radio Capital: fino al 30 settembre, nei negozi di dischi e negli store online saranno disponibili ad un prezzo davvero speciale centinaia di album che hanno segnato la storia del rock italiano ed internazionale.      Il catalogo dei titoli inclusi nella...

Da riscoprire: la storia di “Surrealistic pillow” dei Jefferson Airplane

News - 30/06/2016
Da riscoprire: la storia di “Surrealistic pillow” dei Jefferson Airplane

Pochi dischi rappresentano compiutamente un’epoca, un luogo, un movimento. “Surrealistic pillow” dei Jefferson Airplane è uno di questi. Uscito nel 1967, è il simbolo della stagione della psichedelia americana, del flower power, dell’estate dell’amore consumatasi a San Francisco. In copertina sei capelloni posano reggendo strumenti che fanno...

News - 23/06/2016
Da riscoprire: la storia di "Jar of flies" degli Alice In Chains

È il primo EP della storia entrato direttamente al numero 1 della classifica di vendita americana. Ma è anche una registrazione unica nel suo genere che fotografa lo stato di grazia degli Alice In Chains e la loro capacità di trasformare l’inquietudine in una forma originale di bellezza. Pur non essendo il suo primo lavoro semi-acustico del...

Da riscoprire: la storia di "Pearl Jam", l'album del 2006 della band di Seattle

News - 16/06/2016
Da riscoprire: la storia di "Pearl Jam", l'album del 2006 della band di Seattle

Quando una band sceglie di non dare un titolo ad un proprio disco - o, meglio, quando lo titola con il proprio nome - non è per mancanza di idee, ma per lo più per affermare la propria identità. Sicuramente questo è il caso di “Pearl jam”, l’album del 2006 della band di Seattle - conosciuto anche come “Avocado”, per via del frutto in copertina...

Da riscoprire: la storia di “The stranger” di Billy Joel

News - 09/06/2016
Da riscoprire: la storia di “The stranger” di Billy Joel

Billy Joel è, nell’immaginario musicale, il “Piano man”: come la sua canzone più famosa, quella che dà il titolo all’album del 1973, il secondo della sua carriera. Oggi forse un tipo di percorso del genere non sarebbe più possibile - perché sebbene “Piano man” gli abbia dato credibilità e un primo accesso alle classifiche (top 30), a Billy Joel...

News - 02/06/2016
Da riscoprire: la storia di "Dirty Deeds Done Dirt Cheap" degli AC/DC

La storia del rock è incredibilmente piena di cantonate. Pessime scelte fatte da chi, pur avendo il privilegio di poter prendere decisioni importanti agisce senza aver compreso appieno un fenomeno o un artista. Di solito il tempo, poi, fa giustizia e punisce – più o meno metaforicamente – i responsabili... ma il fatto resta, con tutti gli...

News - 26/05/2016
Da riscoprire: la storia di “Nine lives” degli Aerosmith

Se c’è una band che ha dimostrato di avere “Nine lives”, nove vite tante quante gli americani attribuiscono ai gatti, si tratta degli Aerosmith. Amatissimi negli anni ’70, poi travolti da dissidi interni e problemi di droga, rinati a metà degli ’80 con un successo imprevedibile, considerati sorpassati e nuovamente risorti nei ’90. GUARDA LA...

News - 20/05/2016
Steve Vai, esce "Modern primitive/Passion and warfare 25th anniversary edition" - ASCOLTA

Il prossimo 24 giugno esce il doppio cd di Steve Vai “Modern Primitive / Passion and Warfare 25th Anniversary Edition”. In questo modo il funanbolico chitarrista e Legacy Recordings commemorano il 25esimo anniversario dall’uscita di “Passion and Warfare” con un’edizione speciale dell’album che include tutte le canzoni e le registrazioni...

News - 19/05/2016
Da riscoprire: la storia di “Io sono nato libero” del Banco del Mutuo Soccorso

È uno dei capolavori del Banco del Mutuo Soccorso, l’album che chiude idealmente un anno formidabile per il progressive italiano. Pubblicato nel dicembre 1973, “Io sono nato libero” riassume gli stimoli musicali, culturali e politici di quel periodo ed è il culmine di una stagione di creatività bruciante che permette alla band romana di...

News - 12/05/2016
Da riscoprire: la storia di “Binaural” dei Pearl Jam

Una band irrequieta, mai sazia, in continuo cambiamento pur rimanendo fedele alla propria storia e ai propri fan: i Pearl Jam di “Binaural” sono in una delle fasi più turbolente e creative della loro carriera. Nel 1998 il gruppo ha terminato il tour di “Yield”, il primo “completo” dopo 5 anni e dopo la “pace armata” con TicketMaster, il...

News - 24/03/2016
Da riscoprire: la storia di “The Miseducation of Lauryn Hill"

La carriera di Lauryn Hill è, per certi versi, incredibile: leggendo le sue tappe, si fatica a credere che abbia solo 40 anni, tante cose ha fatto, tante le storie di cui è stata protagonista. Forma i Fugees ancora ragazzina, con Prakazrel "Pras" Michael e Wyclef Jean. Nel ’96, a 21 anni, il gruppo vende 11 milioni di copie con “The score”...

News - 11/03/2016
Legacy Recordings: i vinili in uscita per il Record Store Day 2016

Legacy Recordings, la divisione catalogo di Sony Music Entertainment, annuncia la pubblicazione dei vinili creati in esclusiva per il Record Store Day 2016, che verrà celebrato nei negozi di dischi indipendenti sabato 16 aprile 2016.   Per il RSD 2016 Legacy propone una serie di vinili in edizione limitata e di importazione che includono...

News - 10/03/2016
Da riscoprire: la storia di “Viaggi organizzati” di Lucio Dalla

Lucio Dalla ha in testa un progetto lucido, definito, per certi versi controverso: incidere un disco popolare, usando suoni che lo rendano ostico. Vuole sfuggire alla monotonia del linguaggio cantautorale che pure ha interpretato con immenso talento e risultati memorabili per arrivare a un nuovo pubblico, quello che apprezza la musica da ballo...

News - 03/03/2016
Da riscoprire: la storia di “Alice non lo sa” di Francesco De Gregori

Francesco De Gregori s’annuncia così, con una canzone abitata da personaggi abbozzati, ombre dietro alle quali si nascondono chissà quali storie, frasi ad affetto aperte a ogni interpretazione, immagini potenti e nitide, eppure enigmatiche. Il brano s’intitola “Alice” e nel 1973 apre il primo album del cantautore romano “Alice non lo sa”. La...

News - 25/02/2016
Da riscoprire: la storia di “An innocent man” di Billy Joel

Nel 1983 Billy Joel non era più semplicemente il “Piano man”, il cantautore arrivato dal Bronx. Era una superstar da decine di milioni di copie, da almeno 10 anni. Però non aveva mai perso la voglia di sperimentare e giocare con le canzoni. Nel '78, con “52nd street”, aveva reso omaggio alla strada del jazz di New York. Giusto l’anno...

News - 18/02/2016
Da riscoprire: la storia di “Metallo non metallo” dei Bluvertigo

Il 1997 è un anno cruciale per il rock italiano di nuova generazione. La musica di matrice chitarristica ha negli Afterhours e nei Marlene Kuntz gli esponenti migliori. Manuel Agnelli produce Cristina Donà. Debuttano i Subsonica e i Casino Royale solidificano le proprie posizioni. Il combat folk prospera nei percorsi di musica sghemba degli Yo...