Tutto su: Legacy Recordings

Da riscoprire: la storia di "The rising" di Bruce Springsteen

News - 27/07/2017
Da riscoprire: la storia di "The rising" di Bruce Springsteen

“Hey Bruce, abbiamo bisogno di te”. Una persona ferma il Boss ad un incrocio, mentre sta guidando la macchina, poco dopo l’11 settembre. Tira giù il finestrino, e dice quelle parole che colpiranno nel profondo Springsteen: non solo le racconterà più volte, anche nella sua biografia, ma daranno vita nuova alla sua musica. GUARDA LA PAGINA...

I Wanna Rock all summer: Bruce Springsteen per filo e per segno

News - 26/07/2017
I Wanna Rock all summer: Bruce Springsteen per filo e per segno

Bruce che ha paura di fare un concerto? Sì, se è in diretta TV di fronte a milioni di persone. Nel 2009 la E Street Band venne chiamata a tenere l'Halftime Show del Superbowl. In 13 minuti, in diretta mondiale nel programma più visto dell'anno, devi suonare non per la gente che è lì, tra un tempo e l'altro della finale di football americano...

Da riscoprire: la storia di "Hitalia" di Gianna Nannini

News - 20/07/2017
Da riscoprire: la storia di "Hitalia" di Gianna Nannini

Il 19° disco di studio Gianna Nannini arriva a 38 anni dal suo debutto ed è il suo primo album di cover. Ed è una prima volta quasi assoluta, perché in passato la rocker senese aveva inciso solo due brani altrui "Lontano lontano" di Luigi Tenco e “Amandoti”: “Quest'ultima neanche sapevo che fosse dei CCCP. Pensavo l'avessero scritta i miei...

News - 19/07/2017
I Wanna Rock all summer: David Bowie e la stella nera

Una stella nera su sfondo bianco. Il nome "Bowie" scritto con parti scomposte della stella. E una versione nera su sfondo nero. Di "Blackstar", l'album d'addio di David Bowie, si è detto praticamente tutto. Ma una delle storie più belle rimane quella della sua copertina, curata da Jonathan Barnbrook, già autore dell'artwork di "Heathen...

News - 17/07/2017
I Wanna Rock all summer: i Pearl Jam e una cassetta da San Diego

Stone Gossard e Jeff Ament ci misero mesi prima di tornare assieme. Andrew Wood, il frontman della loro band, era morto di overdose proprio quando i Mother Love Bone stavano per pubblicare il primo disco e ingranare dopo anni di gavetta. Gossard si mise a scrivere da solo, materiale più duro ed incanzzato. Poi tornò a suonare con gli amici...

Da riscoprire: la storia di "Stonata" di Giorgia

News - 13/07/2017
Da riscoprire: la storia di "Stonata" di Giorgia

“Stonata” è l’ultimo titolo che ci si aspetterebbe da un album di Giorgia, considerata quasi unanimemente come una delle voci più belle e intonate del pop italiano. È il 2007 e la cantante si dice stonata nei confronti del tempo in cui vive. “Spesso mi sento fuori luogo, anche nella vita”, dice presentando il disco. “Provo un consapevole senso...

I Wanna Rock all summer: i Depeche Mode e lo “Spirit” di David Bowie

News - 12/07/2017
I Wanna Rock all summer: i Depeche Mode e lo “Spirit” di David Bowie

I Depeche Mode non eseguono molte cover dal vivo. Ma quando si è trattato di decidere la scaletta del "Global Spirit Tour", non hanno avuto molti dubbi sul fatto che che fosse necessario inserirne una. E una di quelle famose. Il tour  è stato presentato in autunno a Milano. A quel punto è stato rivelato il titolo dell'album, ma non i...

News - 06/07/2017
Da riscoprire: la storia di "Rimini" di Fabrizio De André

Reduce dalla collaborazione con Francesco De Gregori, con  il quale ha scritto buona parte delle canzoni di “Vol. 8”, nel 1977 Fabrizio De André stringe un altro sodalizio che si rivelerà fruttuoso con un cantautore ancora più giovane. Si chiama Massimo Bubola, ha 23 anni, ha alle spalle un album intitolato “Nastro giallo”. Con lui De...

Da riscoprire: la storia di “Walls" dei Kings Of Leon

News - 29/06/2017
Da riscoprire: la storia di “Walls" dei Kings Of Leon

C’è stato un periodo in cui i Kings Of Leon stavano lì, assieme ai più grandi del rock, quelli che fino a poco tempo prima erano i loro padrini e loro mentori. Anzi, stavano pure più in alto, perché "Only by the night” (2008), e quel singolo "Sex on fire” li proiettarono in testa alle classifiche, sulle radio e a riempire le arene. Erano i...

Da riscoprire: la storia di “Non farti cadere le braccia", di Edoardo Bennato

News - 22/06/2017
Da riscoprire: la storia di “Non farti cadere le braccia", di Edoardo Bennato

Edoardo Bennato non è più un ragazzino quando pubblica l’album d’esordio “Non farti cadere le braccia”. Ha 27 anni e una lunga gavetta alle spalle. Conosce la tradizione napoletana, ma guarda all’America, al rock’n’roll, al folk di Bob Dylan. Il discografico Vincenzo Micocci lo porta con sé alla Parade, che nel 1966 pubblica il 45 giri “Era...

News - 15/06/2017
Da riscoprire: la storia di “Eldorado" degli ELO

Se c’è un modello tipico del rock degli anni ’70 è il “concept album”, il lavoro che racconta una storia attraverso diverse canzoni di un disco, legate tra loro come capitoli di un libro. Un modello spesso ritenuto controverso, perché forza i limiti della forma-canzone. Ma anche un modello che ha prodotto grandi capolavori nella...

News - 08/06/2017
Da riscoprire: la storia di “Delta Machine" dei Depeche Mode

Nel 2012-2013 i Depeche Mode sono una macchina da guerra dai meccanismi rodati, eppure non smettono di cercare nuove strade, di giocare con suoni e soluzioni. La macchina si rimette in moto nel 2012. Il “Tour of the Universe” è terminato nel 2010, a seguito di “Sounds of the universe”. La band lo ha immortalato con  il film concerto “Tour...

Da riscoprire: la storia di “Chocolate kings" della PFM

News - 01/06/2017
Da riscoprire: la storia di “Chocolate kings" della PFM

A metà anni ’70, la Premiata Forneria Marconi è in tutto e per tutto un gruppo di livello internazionale, inserito nei circuiti dei colleghi inglesi e americani. Avvicinatasi già dal 1973 all’etichetta di Emerson Lake & Palmer, la Manticore, e a Pete Sinfield, tra le altre cose paroliere dei King Crimson, la band ha pubblicato versioni in...

Da riscoprire: la storia di “Milano-New York” di DJ Jad

News - 25/05/2017
Da riscoprire: la storia di “Milano-New York” di DJ Jad

Per DJ Jad, è il sogno di una vita. Lui, dj cresciuto a Milano e dintorni con il mito dell’hip-hop americano, realizza un disco a New York, la città dove è nato il rap. E lo fa con la collaborazione di artisti americani e non solo. L’album si intitola “Milano-New York” ed è il primo vero lavoro solista di Jad dopo la fine degli Articolo 31. Se...

Da riscoprire: la storia di “Leftoverture” dei Kansas

News - 18/05/2017
Da riscoprire: la storia di “Leftoverture” dei Kansas

In America e nei paesi anglosassoni  lo chiamano "Album-oriented rock" o semplicemente AOR. E’ un formato radiofonico americano dedicato ai gruppi rock e alle loro canzoni “da album”. Niente singoli, si possono passare anche brani lunghi e complessi. E da format radiofonico, nato per rispondere alla necessità passare i brani di artisti che...

News - 11/05/2017
Da riscoprire: la storia di “The great american songbook” di Rod Stewart

All’inizio degli anni zero, lo swing e il grande canzoniere americano non erano ancora tornati di moda. Non del tutto. Non era un genere frequentato (e inflazionato) dai grandi del pop e del rock.  Ci si mise Robbie Williams, con la sua raccolta dedicata al Rat Pack, “Swing when you’re winning”. Poi arrivò Rod Stewart, con il suo...

News - 04/05/2017
Da riscoprire: la storia di “Chiedi chi erano i Beatles” degli Stadio

  Il 1984 è un anno di alti e bassi per gli Stadio. Trentadue anni prima di vincere il festival con “Un giorno mi dirai”, partecipano a Sanremo con una canzone intitolata “Allo stadio” che si piazza in ultima posizione. Ma è subito tempo di rivincita. Dopo il festival esce infatti l’album “La faccia delle donne” che contiene canzoni...

Da riscoprire: la storia di “Piccolo intervento a vivo” dei Tre Allegri Ragazzi Morti

News - 27/04/2017
Da riscoprire: la storia di “Piccolo intervento a vivo” dei Tre Allegri Ragazzi Morti

“Venghino, signori venghino in questa bellissima plaza. L’incredibile spetaculo de Tre Allegri Ragazzi Morti! Tre Allegri Ragazzi Morti canteranno, suoneranno e balleranno per voi l’incredibile spetaculo de la vida, l’incredibile spetaculo de la muerte”. Si apre così, come uno spettacolo circense, “Piccolo intervento a vivo”, il primo vero...

Da riscoprire: la storia di “Genealogia” dei Perigeo

News - 20/04/2017
Da riscoprire: la storia di “Genealogia” dei Perigeo

  “Anche Mandrake entra nel Perigeo”, titola L’Espresso nel 1974. La band sta lavorando con il percussionista brasiliano naturalizzato italiano Ivanir do Nascimento detto Mandrake e il settimanale ne dà notizia in un breve articolo sul terzo album della formazione. Si intitola “Genealogia”, la rivista lo definisce “molto gradevole”, finirà...

News - 13/04/2017
Da riscoprire: la storia di "Anatomy of a murder" di Duke Ellington

  Anche nella grande e ricca storia del jazz è difficile imbattersi in dischi iconici come “Anatomy of a murder”, colonna sonora pubblicata del  film del ‘59 diretto da Otto Preminger e tratto dal romanzo best-seller di Robert Traver del ’58. Già il romanzo aveva messo in discussione alcuni valori dell’America puritana, con la sua...

News - 06/04/2017
Da riscoprire: la storia di "Death of a ladies' man" di Leonard Cohen

  Nel 1974 Leonard Cohen aveva pubblicato “New skin of old cerimonies”, un disco dal titolo programmatico, che voleva dare appunto una nuova veste alla sua poetica, con canzoni più arrangiate.  Il risultato fu controverso: Rolling Stone scrisse che il lavoro non era dei suoi migliori e che gli arrangiamenti del produttore John...

Da riscoprire: la storia di “Metrodora" di Demetrio Stratos

News - 30/03/2017
Da riscoprire: la storia di “Metrodora" di Demetrio Stratos

L’ascolto del debutto solista di Demetrio Stratos “Metrodora” può essere un’esperienza scioccante, persino disturbante. Non è un disco di canzoni, ma di sola voce (o quasi). Contiene pochissime parole, per lo più suoni. Non mira a comunicare tramite moduli espressivi tradizionali, ma a liberare l’uso voce dall’idea che essa debba veicolare...

Da riscoprire: la storia di “Because of the times" dei Kings Of Leon

News - 23/03/2017
Da riscoprire: la storia di “Because of the times" dei Kings Of Leon

  Tre fratelli, i Followill: Caleb alla voce; Nathan alla batteria, Jared, al basso. Con loro il cugino, Matthew alla chitarra. Una famiglia del profondo sud, che arriva da Franklin (Tennessee) diventa una delle più grandi realtà del rock americano degli anni zero, i Kings of Leon nel 2000. Non solo il luogo da cui arrivano è poco...

Da riscoprire: la storia di “Bobo Rondelli canta Piero Ciampi"

News - 16/03/2017
Da riscoprire: la storia di “Bobo Rondelli canta Piero Ciampi"

    “Triste triste/ troppo triste è questa sera, questa sera, lunga sera. Ho trovato/ una nave che salpava/ ed ho chiesto dove andava. Nel porto delle illusioni, mi disse quel capitano Terra terra/ forse cerco una chimera,  questa sera, eterna sera”. Sono le parole di “Livorno” di Pieri Ciampi e sono le parole con cui il suo...

News - 09/03/2017
Da riscoprire: la storia di “Songs from a room” di Leonard Cohen

“Like a bird on the wire/Like a drunk in a midnight choir/I have tried in my way to be free”: i versi iniziali di “Songs from a room” sono non solo i più intensi e rappresentativi della discografia di Leonard Cohen, ma tra i più belli i mai scritti negli ultimi 50 anni, e non solo nella musica popolare. Esagerato? Forse. O più probabilmente no...

News - 02/03/2017
Da riscoprire: la storia di "Tutti morimmo a stento" di Fabrizio De André

  Il 1968 di Fabrizio De André non è come uno se l’aspetta. Il cantautore genovese non scrive di rivoluzione proletaria, né di perbenismo borghese. Tratta, invece, uno degli argomenti più inadatti a diventare oggetto di una canzone: la morte. Influenzato dall’ascolto dell’album dei Moody Blues “Days of future passed”, registra un disco...

Da riscoprire: la storia di "Electric Ladyland" di Jimi Hendrix

News - 23/02/2017
Da riscoprire: la storia di "Electric Ladyland" di Jimi Hendrix

“Ci ho messo giù o meno la metà delle cose che volevo esprimere”, dice Jimi Hendrix del doppio “Electric ladyland”. Pubblicato nel settembre 1968, è il padre di tutti gli album carichi di idee, suoni, suggestioni, una massa ribollente di canzoni e sperimentazioni destinato a diventare modello per tutti i dischi basati su jam session e grandi...

Da riscoprire: la storia di "I lupi" di Ivan Graziani

News - 16/02/2017
Da riscoprire: la storia di "I lupi" di Ivan Graziani

Amore, frontiere, finanzieri e contrabbando. Labbra rosse, seni pesanti, sorriso e capelli “fermi come il lago”. E una melodia intensa e classicissima, entrata nella storia della canzone italiana. “Lugano addio” è il primo capolavoro di Ivan Graziani, il pezzo sulla nostalgia e sul ricordo che ne rivela il talento di autore e non solo di...

News - 13/02/2017
Lucio Battisti, l'artista italiano "universale"

Lucio Battisti è uno degli artisti italiani “universali” per eccellenza. Un po’ come quei capitani delle squadre di calcio che passano una carriera con la stessa maglia, e che sono rispettati anche da chi fa il tifo per la squadra avversaria, quelli di cui tutti conoscono e amano le gesta più leggendarie. Allo stesso modo, è impossibile non...

News - 09/02/2017
Luigi Tenco, un artista che ha cambiato la canzone italiana

Luigi Tenco sarebbe diventato l’icona della musica italiana che è oggi, se 50 anni fa non fosse morto poco dopo la sua eliminazione dalla finale del Festival di Sanremo? La domanda è legittima risposta è sì - anche se inevitabilmente con tempi e modi diversi. Al di là di quella tragica notte, ha lasciato un repertorio di canzoni che...

News - 09/02/2017
Da riscoprire: la storia di "Combat rock" dei Clash

Si può riassumere la storia dei Clash in tre periodI: le origini punk, assieme ai Sex Pistols. La crescita, il tentativo di rendere il punk adulto con “London Calling” e le sperimentazioni creative di “Sandinista!”.  E infine l’esplosione mainstream di “Combat rock”, a cui seguì l’implosione e la fine del gruppo. Nel 1980 i Clash hanno...

News - 02/02/2017
Da riscoprire: la storia di "Ammonia avenue" degli Alan Parsons Project

1974: due uomini si incontrano negli studi di Abbey Road, a Londra. Uno, è di casa: Alan Parsons, fa l’ingegnere del suono, ha lavorato con i Beatles ed è reduce dalle sessioni di studio con i Pink Floyd per  “The dark side of the moon”. L’altro, Eric Woolfson, lavora come sessionman, ogni tanto. Ha in mente l’idea e i materiali per un...

News - 26/01/2017
da riscoprire: la storia di “Mindfields” dei Toto

“Mindfields” è il disco di un gruppo che cerca di rimettere assieme i pezzi e riallacciarsi a un’arte andata perduta. È l’album più vario dei Toto. La band americana si misura con una gran quantità di stili: rock FM, hard, ballads, rock-blues, country, prog, pop, reggae, per un totale di quasi 80 minuti di musica. Il disco segna una sorta di...

News - 19/01/2017
da riscoprire: la storia di “Riot Act” dei Pearl Jam

30 giugno 2000. 11 settembre 2001. 26 ottobre 2001. Sono tre le date fondamentali che portano al 12 novembre del 2012, il giorno in cui esce il settimo disco di studio dei Pearl Jam. E tra queste quella più importante non è l’11 settembre.  Perché è vero che la coscienza del rock ha rialzato la testa, dopo quel tragico giorno, producendo...

News - 12/01/2017
Da riscoprire: la storia di “Definitely Maybe” degli Oasis

Il disco che a metà anni ’90 cambia il corso della musica pop britannica e impone la presenza degli Oasis sulla scena mondiale è il frutto di un processo lungo e tormentato in cui i fratelli Gallagher cercano un sound dotato dell’impatto delle loro esibizioni dal vivo. Quando finalmente lo trovano, il mondo scopre un cantante che è incrocio fra...

News - 05/01/2017
Da riscoprire: la storia di "Tunnel of love" di Bruce Springsteen

Nel 1984 “Born in the U.S.A.” porta Springsteen al picco di popolarità della sua carriera. Ci aveva lavorato da anni, a quel successo, anche se dopo dopo “The river” e un tour nei palazzetti aveva pubblicato un disco scuro e acustico come “Nebraska”. Dopo una lunga lavorazione, l’album esce finalmente nell’estate dell’84 e vende 15 milioni di...

News - 29/12/2016
Da riscoprire: la storia di “Out of the blue” degli Electric Light Orchestra

Nel mondo rock, la reputazione della Electric Light Orchestra e di Jeff Lynne è controversa, ma il gruppo rappresenta uno dei nomi più significativi degli anni ‘70.   Gli E.L.O. si formano a Birmingham nel 1970 e l’idea del primo leader e mente Roy Wood è quella di giocare sul pop orchestrale, proseguendo il discorso interrotto dei Beatles...

News - 22/12/2016
Da riscoprire: la storia di “Fattallà” degli Almamegretta

“Fattallà” è il titolo di una delle canzoni più note degli Almamegretta e di un EP pubblicato nel 1994, un periodo cruciale per la storia del nostro pop. La band napoletana partecipa da protagonista alla rinascita dal basso della musica italiana mischiando suggestioni terzomondiste con la passione per il dub e per la musica elettronica. L’EP...

News - 15/12/2016
Da riscoprire: la storia di “Sandinista!” dei Clash

Il 12 dicembre del 1980, 363 giorni dopo un doppio album leggendario, i Clash pubblicavano un altro album storico, per di più triplo. “London Calling” era uscito il 14 dicembre del 1979. E rimane non solo il capolavoro dei Clash, ma un vero disco spartiacque, tra decenni e tra ere musicali. L’album con cui il punk diventava adulto. Manteneva la...

News - 08/12/2016
Da riscoprire: la storia di “Theorius Campus” di Venditti/DeGregori

  È l’esordio di due cantautori che faranno la storia della musica pop italiana, eppure “Theorius Campus” è citato e ascoltato raramente. In copertina non appaiono né i volti, né i nomi di Antonello Venditti e Francesco De Gregori, che fanno capolino solo sulle etichette del vinile. Si preferisce presentare il progetto usando un nome...