Da riscoprire: la storia di "Anatomy of a murder" di Duke Ellington

 

Anche nella grande e ricca storia del jazz è difficile imbattersi in dischi iconici come “Anatomy of a murder”, colonna sonora pubblicata del  film del ‘59 diretto da Otto Preminger e tratto dal romanzo best-seller di Robert Traver del ’58.

Già il romanzo aveva messo in discussione alcuni valori dell’America puritana, con la sua storia che raccontava un processo per omicidio in una città del Michigan, con una donna che è stata violentata e chiede di difendere il marito, un reduce di guerra, reo dell’avere giustiziato il violentatore, mentre l’avvocato è un ex alcolista. Uno dei primi legal drama e uno dei primi libri-film hollywoodiani ad affrontare il tema dello stupro.

GUARDA LA PAGINA DEDICATA A DUKE ELLINGTON E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

E una delle prime colonne sonore hollywoodiane e affidate ad un musicista afroamericano con musica non-diegetica, ovvero senza che i musicisti si vedano in campo come parte della scena. 
I titoli di testa del film, con la musica di Ellington su una illustrazione grafica del grande Saul Bass, sono uno momento appunto iconico, e non soltanto per la musica, ma per la cultura del ‘900.

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "ANATOMY OF A MURDER" SUL SITO DI LEGACY

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.