Da riscoprire: la storia di “The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle” di Bruce Springsteen

Da riscoprire: la storia di “The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle” di Bruce Springsteen

“The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle” è l’album in cui Bruce Springsteen diventa Bruce Springsteen. Il folksinger venduto al mondo come un nuovo Dylan utilizza la fisicità del rock che già sperimenta sui palchi per caricare la musica di pathos e scrollarsi di dosso l’etichetta di cantautore. È un disco romantico, in cui si alternano quadretti musicali coloriti e ballate intense. Un po’ cantautore e un po’ attore, un po’ narratore sincero e un po’ sbruffone, Springsteen riempie l’album di personaggi che frequenta nel New Jersey, per poi alterane i caratteri romantizzandone le esistenze.

GUARDA LA PAGINA DEDICATA A BRUCE SPRINGSTEEN E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

Chiuso il tour come opening act dei Chicago, nel giugno 1973 Springsteen e la sua band si mettono al lavoro sul secondo album dopo “Greetings from Asbury Park, N.J.”, registrando la gran quantità di canzoni che hanno a disposizione, molte più di quelle che saranno pubblicate. “Nel secondo album” spiegherà il cantante “ho cominciato lentamente a scoprire chi sono in realtà, e ciò che voglio fare. È stato un po’ come uscire dall’ombra di varie influenze e cercare di essere me stesso”. 

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "“THE WILD, THE INNOCENT & THE E STREET SHUFFLE”  " SUL SITO DI LEGACY

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.