Biografia

Fino alla metà degli anni ’90 il suo nome era noto solo agli studiosi e ai letterati, grazie a un’intensa attività pubblicistica per la prestigiosa casa editrice Adelphi. Poi, nel 1994, l’incontro con Franco Battiato ha reso popolare Manlio Sgalambro anche presso il grande pubblico della musica. Il filosofo di Lentini, classe 1924, collabora con il musicista di Jonia scrivendo per lui il libretto dell’opera lirica IL CAVALIERE DELL’INTELLETTO, poi contribuisce ai testi di L’OMBRELLO E LA MACCHINA DA CUCIRE (1995), L’IMBOSCATA (1996), GOMMALACCA (1997), FERRO BATTUTO (2001), DIECI STRATAGEMMI (2004), IL VUOTO (2007), APRITI SESAMO (2012), tutti titoli della discografia di Battiato.
Ma intanto Sgalambro debutta anche come corista (in FLEURS, 1999) e cantante solista, con una...

Leggi la biografia completa di Manlio Sgalambro

Discografia di Manlio Sgalambro

Tutti gli album di Manlio Sgalambro, dall'esordio del 2001 fino all'ultimo album.

FUN CLUB Columbia

Tutte le ultime notizie su Manlio Sgalambro

Leggi tutti gli articoli su Manlio Sgalambro