Acquista
Red Hot Chili Peppers

Red Hot Chili Peppers

  follow

Biografia

La storia dei RED HOT CHILI PEPPERS (Anthony Kiedis, Michael Balzary aka Flea, John Frusciante e Chad Smith) inizia a Los Angeles nei primi ani ’80. Il primo album RED HOT CHILI PEPPERS esce nel 1983, seguito da FREAKY STYLEY (1985), da THE UPLIFT MOFO PARTY PLAN (1987), dal minialbum ABBY ROAD (1988) e da MOTHER’S MILK (1989).
Nel 1991, dopo dieci anni di presenza sulle scene americane, i R.H.C.P. firmano un contratto con la Warner, che consente loro di farsi conoscere anche dal grande pubblico europeo. Lo stesso anno pubblicano BLOOD SUGAR SEX MAGIK: quattro volte disco di platino, è la loro opera più ambiziosa e monumentale (17 brani e disco doppio nella versione vinile). Il disco, prodotto da Rick Rubin, è una fusione di rap/funky e rock energico, e che risponde con veemenza e creatività alla staticità della musica contemporanea. I R.H.C.P. sono si affermano come una delle realtà più stimolanti del panorama musicale internazionale. Infatti, la tournée relativa a questo disco egistra un sold-out strepitoso sia in America che in Europa.
Nel 1992 John Frusciante lascia il gruppo. Tra i il ‘92 e il ‘95 i R.H.C.P. reclutano un nuovo chitarrista (Dave Navarro: ex Jane’s Addiction e Porno for Pyros), partecipano a Woodstock’94 e recitano in un film. Nel 1995 esce ONE HOT MINUTE, tredici brani (il cui apice è il singolo ‘My Friends’).
Il 4 Giugno 1999 esce il nuovo disco CALIFORNICATION, quindici brani tutti scritti interamente dal gruppo e prodotti nuovamente da Rick Rubin, che segnano il ritorno in formazione di John Frusciante. Il chitarrista dà al sound del gruppo una ventata di freschezza, e il disco riporta i Peppers ai vertici delle classifiche e delle preferenze del pubblico rock.
Con lo stesso team e con la stessa formazione, i Peppers nel 2002 tornano con BY THE WAY, che segna una svolta verso atmosfere più melodiche e meno funkeggianti.
Il 2003 e il 2004 sono anni celebrativi: prima esce la raccolta GREATEST HITS, poi il doppio LIVE IN HYDE PARK, cronaca di tre affollati concerti nel cuore di Londra.
Nel 2006 i Red Hot Chili Peppers tornano con un disco di inediti, il doppio album STADIUM ARCADIUM. Originariamente i dischi pubblicati dovevano essere addirittura tre, ma poi la band opta per “limitarsi” a 28 brani su due CD.
A fine estate 2011, dopo un disco dal vivo nel 2009, esce I'M WITH YOU, lavoro che vede per la seconda volta l'abbandono di John Frusciante, il quale lascia il gruppo due anni prima per dedicarsi a progetti differenti. Il nuovo disco, anticipato dal singolo "The adventures of Rain Dance Maggie" diffuso a metà luglio, viene inciso con Josh Klinghoffer, chitarrista che aveva spesso collaborato con Frusciante. Nel 2012 la band festeggia l’entrata nella Rock and Roll Hall of Fame con la pubblicazione di un nuovo disco, un Ep di sei tracce che contiene una raccolta di cover di artisti che hanno influenzato la band, Il nuovo lavoro, pubblicato a maggio, si intitola WE SALUTE YOU.
(17 mag 2012)
Discografia Essenziale
RED HOT CHILI PEPPERS 1984 Emi
FREAKY STYLEY 1985 Emi
THE UPLIFT MOFO PARTY PLAN 1987 Emi
ABBY ROAD 1987 Emi
MOTHER’S MILK 1989 Emi
BLOOD SUGAR SEX MAGIK 1991 WEA
WHAT HITS? 1992 Emi
OUT IN L.A. 1994 Emi
ONE HOT MINUTE 1995 Wea
Red Hot Chili Peppers-CALIFORNICATION CALIFORNICATION 1999 Wea
Red Hot Chili Peppers-BY THE WAY BY THE WAY 2002 Wea
Red Hot Chili Peppers-GREATEST HITS GREATEST HITS 2003 Warner Bros.
Red Hot Chili Peppers-LIVE IN HYDE PARK LIVE IN HYDE PARK 2004 Warner Bros.
Red Hot Chili Peppers-STADIUM ARCADIUM STADIUM ARCADIUM 2006 Warner Bros
Red Hot Chili Peppers-I'M WITH YOU I'M WITH YOU 2011 Warner Cypress Grove
WE SALUTE YOU 2012 Warner

27 ago 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place