Quello che sappiamo su Bruce Springsteen: Broadway, gli archivi, il tour nel 2022

Il Boss è (di nuovo) iperattivo: mettiamo ordine in tutte le cose in programma
Quello che sappiamo su Bruce Springsteen: Broadway, gli archivi, il tour nel 2022

C’è stato un momento, durante la pandemia, in cui il Boss era stranamente assente: mentre molti musicisti si prodigavano con dirette social, concerti streaming e quant’altro, di Springsteen si sapeva poco. Poi si inventò il suo show radiofonico (“From my house to yours”, che ha superato i 20 episodi), per stare in contatto con i fan. Poi sono arrivati “Letter to you”, e un podcast con Barack Obama. Ma si sa, gli springsteeniani non sono mai sazi - ma state tranquilli, è in arrivo un’annata buona.
Prima dell’annunciato tour del 2022 con la E Street Band, succederanno un bel po’ di cose. Mettiamo ordine in quello che sappiamo.

Broadway

La prima sorpresa - completamente inaspettata, è il ritorno di “Springsteen on Broadway”, da giugno a settembre. La motivazione ufficiale è che al Boss è stato chiesto di riaprire il quartiere degli spettacoli con uno degli show più fortunati degli ultimi anni. I fan sono rimasti perplessi, perché si immaginavano quel capitolo - testimoniato da un film e da un album - facesse ormai parte del passato. In una telefonata alla E Street Band, Springsteen dice che che potrebbe cambiare qualcosa: “Una parte di quello spettacolo è la spontaneità, anche se la sceneggiatura è ben delineata”.

Le collaborazioni 

In questo campo, Springsteen si è davvero sbizzarrito: dopo quella con i Bleachers di Jack Antonoff, c'è già quella con i Killers, intitolata “Dustland”: la band di Brandon Flowers è dichiarata debitrice del Boss.
Se la presenza di Springsteen in un disco dal vivo di Little Steven non è una novità, una grande attesa c’è invece per la collaborazione con John Mellencamp, altra leggenda del classic rock. Sempre alla E Street Radio, ha raccontato nuovi dettagli: i due hanno lavorato a tre canzoni assieme.

Gli archivi si aprono (ancora)

“Ci sono varie cose su cui stiamo lavorando. Abbiamo qualcosa che uscirà in autunno. Ho dei progetti, ci ho lavorato… Abbiamo lavorato su molte cose dagli archivi. Lascerò che sia una sorpresa”, disse il Boss, sempre alla E Street Radio. Di un “Tracks 2” - la seconda parte del box di inediti, uscito a fine anni ’90 - si parla da tempo. E i fan ipotizzano che possa essere una raccolta degli album inediti incisi nella carriera, mai pubblicati. Altra possibilità è il box celebrativo di “Nebraska” e “Born in the U.S.A.”. Vedremo, in autunno…

Un nuovo album?

Quando ha ricevuto il Woody Guthrie Prize Springsteen ha detto: “We have a record coming out soon that’s set largely in the West”. Una sorta di sequel di “Western stars”? Anche qua, chi può dirlo. Ma è probabile che ad uscire siano prima nuove sorprese dagli archivi. 

Il tour nel 2022

Poi c’è il tour con la E Street Band, di cui si parla da tempo, con fonti multiple: difficile che si veda un annuncio prima della fine dell’anno, quando la situazione sarà più chiara. Ma intanto si parla già di Firenze e Milano

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.