Acquista
Lenny Kravitz

Lenny Kravitz

  follow

Biografia

Figlio del produttore della NBC Sy Kravitz, ebreo, e dell’attrice Roxie Roker, nera delle Bahamas (impersonava Helen nel famosissimo serial tv “I Jefferson”), Lenny cresce senza alcun tipo di condizionamento, passando l’infanzia nel lussuoso Upper East Side di Manhattan ma anche nelle vie malfamate di Bedford-Stuyvesant a Brooklyn, nutrendosi di jazz seduto in grembo a Duke Ellington e di musica classica a Los Angeles, dove, adolescente, canta con il prestigioso California Boys Choir e alla Metropolitan Opera e registra, tra gli altri, con Zubin Mehta. Fin da ragazzo dimostra forte inclinazione per la musica, appassionandosi in egual misura al rhythm’n’blues, ai Beatles, al gospel, al funk, al reggae, a Hendrix.
Tutto ciò converge nella sua fortunata produzione discografica, dallo splendido album d’esordio LET LOVE RULE (1989), attraverso l’oscura energia di MAMA SAID (1991) fino all’ampiezza della gamma stilistica esplorata in ARE YOU GONNA GO MY WAY (1993) e nel caleidoscopico CIRCUS (1995). Mentre la critica loda la sua originalità e l’abilità con cui si muove tra tante diverse influenze, il pubblico risponde con entusiasmo alle sue focose esibizioni dal vivo. Lanciato dai singoli “Fly away” e “I belong to you”, l’album 5 del 1998 rappresenta una rottura rispetto ai lavori precedenti: è il suo maggiore successo commerciale. Kravitz inizia una lunga tournée e intanto produce una nuovo artista, Cree Summer, e lavora al remixaggio dei brani di 5. Nel 2000 esce la raccolta di successi GREATEST HITS arricchita dall’inedito, “Again”, e alla fine dell’anno seguente viene pubblicato LENNY, nuovo album di inediti interamente scritto, suonato, arrangiato e prodotto dall’artista americano.
Il 2004 è l'anno di BAPTISM, a cui segue un lungo tour e una pausa di riflessione. Per un nuovo album bisogna attendere il 2008, quando arriva IT IS TIME FOR A LOVE REVOLUTION, scritto, registrato e prodotto interamente dallo stesso Kravtiz, tra Miami, Parigi, New York e le Bahamas. Nel 2011 il rocker firma un nuovo contratto discografico con la Roadrunner: per fine agosto viene programmato BLACK AND WHITE AMERICA. Nello stesso anno Kravitz appare nel film “Hunger games” e riceve in Francia l’Ordre des Art set des Lettres. Passano altri tre anni prima dell’uscita di un nuovo album. Si intitola STRUT ed è dedicato alle varie incarnazioni del desiderio: “È un vero disco rock’n’roll”, dice Kravitz, “è grezzo, ha un’anima ed è nato molto velocemente”. Atteso per il settembre 2014, è pubblicato dall’etichetta del cantante, la Roxie Records, ed è lanciato dal singolo “The chamber”.
(04 lug 2014)
Discografia Essenziale
Lenny Kravitz LET LOVE RULE Virgin
Lenny Kravitz MAMA SAID Virgin
Lenny Kravitz ARE YOU GONNA GO MY WAY Virgin
Lenny Kravitz CIRCUS Virgin
Lenny Kravitz 5 Virgin
Lenny Kravitz GREATEST HITS Virgin
Lenny Kravitz LENNY Virgin
Lenny Kravitz BAPTISM Virgin
Lenny Kravitz IT IS TIME FOR A LOVE REVOLUTION Virgin
Lenny Kravitz BLACK AND WHITE AMERICA Roadrunner
Lenny Kravitz STRUT Roxie Records

21 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place