« SPARE PARTS: THE 9 EP DIGITAL COLLECTION - Bruce Springsteen» la recensione di Rockol

Le "Spare parts" di Springsteen: 9 EP che vedono per la prima volta la pubblicazione in digitale

Assieme al secondo volume della "Album collection", il Boss pubblica per la prima volta in digitale 9 EP, originariamente usciti tra l'87 e il 2013

Recensione del 28 mag 2018 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Chi segue Springsteen da prima degli anni zero, se lo ricorda: la regola, nelle pubblicazioni, era la scarsità. Si attendeva anni per qualcosa di ufficiale, e ci si affidava ai bootleg. Ora è l’opposto: c’è troppa musica ufficiale: le ristampe con inediti, i dischi dal vivo dagli archivi e così via.
Siamo nell’era dell’abbondanza musicale, ma questo non è un effetto della disponibilità totale e immediata dello streaming. Anzi, la maggior parte delle pubblicazioni di Springsteen (i live che escono ogni primo venerdì del mese) si possono solo comprare fuori dai canali tradizionali.
Rischia quindi di passare in secondo piano questa pubblicazione - che invece rende disponibile nei negozi digitali e sulle piattaforme streaming 9 EP pubblicati tra il 1987 e 2012 - che si accompagnano ai due inclusi nel secondo volume della “Album collection” che copre i dischi dall’87 al ’96 (e di cui parliamo qua).

Questi EP sono stati pubblicati negli anni come 12”, CD-singoli (ve li ricordate?) o vinile, e non erano mai stati diffusi in questo formato prima.
In questa era dell’abbondanza, teoricamente è roba per i fan completisti. Eppure, ci sono delle chicche notevoli: la spettacolare versione di  “Incident on 57th Street” dal vivo nel 1980, lasciata fuori dal box “Live ’75-’85”. I brani dal vivo della (temporanea) reunion con la E Street Band nel ’95 per il Greatest Hits, versioni acustiche dal tour di “Tom Joad”, e qualche inedito. Su tutti “Missing”, scritta per un film sul mood di “Streets of Philadelphia”, con il Boss che gioca con le basi elettroniche; il blues di “A Night With the Jersey Devil" (dalle sessioni di “Working on a dream” e “30 Days Out" (da quelle di “Human Touch”).

Nulla per cui strapparsi i capelli, beninteso: soprattutto visto la quantità di cose che stanno venendo fuori dagli archivi. Ma tutto questo è a portata di click sullo streaming. 
Una piccola nota: dovete cercarli, perché sono catalogati come EP, genere che le piattaforme streaming tendono a mettere in fondo, dopo album e singoli (come dimostra questa recente polemica). Ecco comunque il contenuto dettagliato.

 

LIVE COLLECTION
1. "For You" (live) - Roxy 7/7/78
2. "Rosalita (Come Out Tonight)" (live) - Roxy 1978
3. "Fire" (live) - Winterland 1978
4. Incident on 57th Street (live) - Uniondale 12/29/80

    
ROLL OF THE DICE
1. "Roll of the Dice" (Album Version)
2. "Leap of Faith" (live) - Meadowlands 8/6/92
3. "30 Days Out" - Human Touch outtake

HUNGRY HEART
1. "Hungry Heart" (Berlin ’95 Version)
2. "Streets of Philadelphia" (live with the E Street Band) - Sony Studios 4/4/95
3. "Murder Incorporated" (live with the E Street Band) - Sony Studios 4/4/95
4. "Thunder Road" (live with the E Street Band) - Sony Studios 4/4/95

The Ghost of Tom Joad
 1. "The Ghost of Tom Joad" (Album Version)
2. "Straight Time" (acoustic live) - Philadelphia, December 1995
3. "Sinaloa Cowboys" (acoustic live) - Philadelphia, December 1995

 MISSING
1. "Missing" (Album Version)
2. "Darkness on the Edge of Town" (acoustic live) - Berlin, 4/19/96
3. "Born in the U.S.A." (acoustic live) - Berlin, 4/19/96
4. "Spare Parts" (acoustic live) - Berlin, 4/19/96

LIVE & RARE
1. "Growin’ Up" (live) - UNPlugged outtake, 9/22/92
2. "Darkness on the Edge of Town" (acoustic live) - Philadelphia, December 1995
3. "This Hard Land" (acoustic live) - Philadelphia, December 1995
4. "The Big Muddy" (live) - UNPlugged outtake, 9/22/92

LONESOME DAY
 1. "Lonesome Day" (Album Version)
2. "Spirit in the Night" (live) - Barcelona, 10/16/02
3. "The Rising" (live) - Hayden Planetarium for the MTV Video Music Awards, 8/29/02

 WHAT LOVE CAN DO
1. "What Love Can Do" (Album Version)
2. "A Night With the Jersey Devil" - Working on a Dream outtake
 

ROCKY GROUND
1. "Rocky Ground" (Album Version)
2. "The Promise" (live) - The Carousel House, Asbury Park, 12/7/10

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.