«OGILALA - Billy Corgan» la recensione di Rockol

Billy Corgan - OGILALA - la recensione

Recensione del 12 ott 2017 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Prima o poi, arriva nella carriera di ogni artista. E' il disco acustico. O il disco minimale. O il disco "alla Rick Rubin", che di questo modello è il padre indiscusso, avendo resuscitato la carriera di Johnny Cash con gli "American recordings" fatti di cover, voce, chitarra e pochissimo altro.

Se la carriera è quella di Billy Corgan, poi... "Ogilala" è il suo secondo disco solista, a 12 anni da  "TheFutureEmbrace", che ne era l'opposto esatto. In 30 anni di carriera Corgan ne ha fatte di tutti i colori: con gli Smashing Pumpkins ha firmato almeno due capolavori assoluti del rock degli anni '90 ("Siamese dream" e "Mellon Collie and the Infinite Sadness"), ha virato verso ogni quasi ogni stile possibile, ha smontato e rimontato il suo gruppo, creando band alternative (gli Zwan) o usando il marchio dei Pumpkins di fatto come produzione solista con musicisti di contorno. In tutto questo, ha prodotto anche tanta musica mediocre.

Questo disco è addirittura intitolato a William Patrick Corgan: la storia che ci vuole raccontare, con il nome, le foto e tutto il resto è che è lui, da solo, senza filtri. E sì, è stato proprio Rick Rubin a suggerirgli di incidere così le canzoni: una chitarra, un piano, e pochi altri strumenti. Si perdono gli arrangiamenti epici dei migliori Pumpkins, ma non si perde l'epica della scrittura di Corgan, che riesce ad essere enfatico anche voce e piano, come in "Areonaut".

Il fatto è che il "metodo Rubin" legato a questo tipo di scelte e produzioni minimali, non sempre funziona. Corgan prova pure a cantare in maniera un po' diversa (enfatizzando il vibrato della voce, sempre in primissimo piano), e i suoni sugli strumenti sono precisi, perfetti, pulitissimi: ascoltatelo con un buon paio di cuffie e sentirete i dettagli delle chitarre e del piano. 

"Ogilala" è decisamente meglio di tante strane uscite di Corgan, ed è sicuramente meglio dello strano pop di "Thelastembrace". Ma alla fine, è una reazione uguale e contraria; soffre del difetto opposto di tante produzioni pasticciate delle varie incarnazioni di Corgan. E' tutto troppo patinato, insomma. Nessuno si aspetta più la perfezione e l'equilibro dei dischi degli anni '90. Ma un po' di mordente in più, sì.

Insomma: un bel disco e comunque una delle sue migliori produzioni degli ultimi 10 anni. Vediamo se si concretizzerà la tanto attesa degli Smashing Pumpkins con James Iha (che torna a collaborare in un brano di questo album) e D'Arcy. "Ogilala" lo riporta su una strada migliore, ma non convince del tutto.

TRACKLIST
Zowie
Processional
The Spaniards
Aeronaut
The Long Goodbye
Half-Life Of An Autodidact
Amarinthe
Antietam
Mandaryne
Shiloh
Archer

TRACKLIST

01. Zowie (02:41)
02. Processional (03:54)
03. The Spaniards (04:07)
04. Aeronaut (03:39)
05. The Long Goodbye (02:42)
07. Amarinthe (03:53)
08. Antietam (03:16)
09. Mandarynne (03:56)
10. Shiloh (03:11)
11. Archer (03:41)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.