«LIFE IS SWEET!NICE TO MEET YOU - Lightspeed Champion» la recensione di Rockol

Lightspeed Champion - LIFE IS SWEET!NICE TO MEET YOU - la recensione

Recensione del 16 mar 2010 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Strano personaggio, Lightspeed Champion. Uno che per festeggiare il 75° compleanno di Elvis, ha inciso una sua cover e ha girato un video in cui lui, nero inglese, gira vestito di lamé per le strade di Memphis, imitando le pose del Re.
In quel video, diffuso su YouTube lo scorso gennaio, c’è molto del personaggio e della sua musica: radici ben salde nella tradizione musicale angloassone (sia inglese che americana), humor e voglia di giocare con i suoni.
;olte di quelle cose le ritroviamo in questo secondo album “Life is sweet! Nice to meet you”: un disco bello, molto bello, ma difficilmente inquadrabile come chi l’ha prodotto.
C’è un po’ di tutto, qua dentro: rock, pop-rock, ironia e un cantato un po’ lirico che a qualcuno potrà far venire in mente gli Smiths o i Divine Comedy, cioè due nomi che più “british” non si può. Il singolo “Marlene”, con quelle aperture orchestrali, ne è forse l’esempio migliore. Eppure qua dentro c’è molto di più, e c’è bisogno di diversi ascolti per apprezzare davvero tutte le idee, tutte le sfaccettature che Devonté Hynes ha messo nella sua musica: il folk di “There’s nothinh under water”, il vaudeville di “The big guns of Highsmith”, i suoni retrò di “I don’t to wake up alone”, il rock di “Madame van Damme”…. Tutto in poco meno di 50 minuti, con canzoni spesso brevi ma che mai sembrano incompiute, nonostante la quantità di idee che contengono.
Ecco, come molti suoi colleghi con troppe idee, Lightspeed Champion dovrebbe togliere un po’ di carne al fuoco, invece di aggiungerne, ad essere pignoli. Ma “Life is sweet!” rimane comunque una piacevole sopresa per chi non conosce il personaggio, ed un’ottima conferma per quelli che avevano già avuto modo di apprezzare le sue bizzare gesta musicali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.