«HUMAN BEANS - Earthlings?» la recensione di Rockol

Earthlings? - HUMAN BEANS - la recensione

Recensione del 17 ago 2000

La recensione

I “fagioli umani” degli Earthlings? sono creature mutevoli e poco rassicuranti. Possono avere le sembianze campestri e ammalianti di “Moons over millennium”, che culla l’ascoltatore con chitarre acustiche e violini, ma anche i tratti inquietanti di “Johnny B. Goode”, una spietata operazione di scarnificazione ai danni del vecchio classico di Chuck Berry, che diventa per metà una minaccia sussurrata e per metà uno strano incubo elettronico. O ancora, possono esibire connotati familiari in “From beyond space valley”, almeno nel riff di chitarra, relitto hard rock anni 70 sottoposto a un lavoro di restauro, o vestire i panni di un predicatore ripetitivo in “You will say”. Insomma, la vera identità degli Earthlings? e delle loro creazioni resta ignota, e al loro cospetto si oscilla fra la tentazione di girarsi da un’altra parte, infastiditi dalla cupezza di “Vegan math” o “Big hairy spyder”, e quella di farsi catturare dalla facilità pop di “Ground control” e della già citata “Moons over millenniums”. Oppure di curiosare nei vicoli oscuri delle prime e rifiutare i toni appartentemente più ruffiani di queste ultime. Un’esperienza piuttosto complicata, in conclusione. Di sicuro però è difficile restare indifferenti al passaggio dei “fagioli umani”, e probabilmente era proprio questo lo scopo principale dei loro creatori, anche se le loro dichiarazioni ufficiali sostengono che il fine ultimo era creare un disco in grado di “ringiovanire fisicamente tutti quelli che sono esposti al suo ascolto, fornendo una vasta gamma di vibrazioni elettromagnetiche per ricaricare le strutture cellulari”. In questo caso l’obiettivo è fallito: ci si sente semmai più vecchi, riconoscendo echi di Pink Floyd, kraut rock e dark anni 80. Ma il consiglio è comunque quello di curiosare in mezzo a questi bizzarri legumi.
Tracklist
“Visionary messenger”
“Ground control”
“Piano falls and kills”
“Lifeboat”
“Rock dove”
“Johnny B. Goode”
“Vegan meth”
“Moons over milleniums”
“From beyond space valley”
“You will say”
“Big hairy spyde”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.