«AUDIO DUEMILA - Audio 2» la recensione di Rockol

Audio 2 - AUDIO DUEMILA - la recensione

Recensione del 16 ago 2000

La recensione

Allora, due così viene almeno da tirarli per le orecchie forte, perché cominciano l'album con una canzone che, se non è sgradevole nella musica, è fastidiosissima nei testi. Dicono infatti i nostri: "Una come te/ Io non l'ho vista mai/ Per una come te/ Si può cambiare sai". Diavolo! Non hanno imparato niente dalla vita? Non si può cambiare per un'altra persona, semmai si cambia per se stessi, e non c'è niente altro da fare. Che stiano attenti a quello che dicono, gli Audio 2, perché ormai sono grandicelli, e dovrebbero essere in grado di capire che alla banalità c'è un limite. E noi ci aspettiamo molto più di così da due signori che in fondo hanno scritto per Mina e Celentano, che hanno avuto delle trovate brillanti, che tutto sommato sanno il mestiere. Ci viene da pensare anche che forse questi signori non sono stati particolarmente ispirati nel comporre l'album; che magari dovevano farlo uscire per forza, perché i tempi erano già stati stabiliti, e che per questo motivo abbiano deciso di "impreziosirlo" mettendoci dentro un brano come "Acqua e sale", appunto già interpretato da Mina e Celentano nel loro fortunato disco di duetti (uscito, peraltro, già due anni fa).
Sostanzialmente, di questo disco apprezziamo: il fatto che gli strumenti suonati veramente rappresentino la maggioranza, rispetto ai campionamenti. Non apprezziamo: la carenza di ricerca musicale che - ci pare di intuire - mina un po' l'importanza del progetto. Intendiamo dire che non ci sembra che gli Audio 2 stiano tutti qui. Che come coppia creativa abbiamo l'impressione siano in grado di scrivere e comporre qualcosa di meglio. Se no davvero resteranno per sempre il clone (pallido) di Battisti, da ascoltare qualche volta in estate che fa caldo e non si ha voglia di pensare, da riporre nello scaffale più in alto - quello che s'impolvera sempre - alle prime giornate ventose d'autunno.

TRACK-LIST:
"Una come te"
"Mary"
"Acqua e sale"
"Un tramonto azzurro"
"Gira"
"Disponibile"
"La chiave"
"Non è"
"Metti la cintura"
"Bevila anche tu"
"Dopo noi"
"La vela bianca"
"Hai ragione tu"
"La cosa bella sei tu"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.