Biografia

25 maggio 1958: Paul Weller nasce a Woking, Surrey, in Inghilterra. Nel 1973, giovanissimo, fonda una prima versione dei Jam con Steve Brooks, Neil Harris e Dave Waller. Nel 1977 il gruppo, rimodellato come trio dopo l’ingresso di Bruce Foxton (basso) e Rick Buckler (batteria) a fianco del leader, firma con la Polydor e pubblica l’album IN THE CITY. La band si impone in piena era punk suonando al 100 Club di Londra ed entra nei Top 40 in Inghilterra. THIS IS THE MODERN WORLD, uscito lo stesso anno, è stroncato dalla critica e ignorato dal pubblico, ma nel 1978 il gruppo esplode con ALL MOD CONS, considerato dalla stampa inglese uno dei migliori dischi del decennio. La conferma arriva l’anno seguente con SETTING SONS, contenente il singolo “Eton rifles” (n. 3 in classifica). I Jam sono...

Leggi la biografia completa di Paul Weller

Discografia di Paul Weller

Tutti gli album di Paul Weller, dall'esordio del 1992 fino all'ultimo album.

PAUL WELLER Go!Discs
WILD WOOD Go! Discs
LIVE WOOD Go! Discs
STANLEY ROAD Go! Discs
HEAVY SOUL Island
HELIOCENTRIC Island
DAYS OF SPEED Independiente/Sony
ILLUMINATION Independiente/Sony
FLY ON THE WALL Universal. Box set di rarità
STUDIO 150 V2
AS IS NOW V2
CATCH-FLAME! V2
22 DREAMS Island
WAKE UP THE NATION Island
SONIK KICKS Island/Cooperative Music
2015 - SATURN PATTERNS Parlophone
A KIND REVOLUTION Parlophone
TRUE MEANINGS Parlophone
ON SUNSET Polydor

Tutte le ultime notizie su Paul Weller

Leggi tutti gli articoli su Paul Weller

Citazioni e frasi di Paul Weller

«Tenevo i miei dischi dei Beatles nascosti in una cassettiera in camera mia.»

«'Sex machine' è uno dei miei dischi preferiti di sempre. E' la storia d'amore della classe operaia britannica con la black music.»

Tutto su Paul Weller

Il sito ufficiale, le informazioni e tutti i link utili per sapere tutto su Paul Weller

Vero nome: John William Weller

Sito ufficiale: http://www.paulweller.com/

Area di provenienza: United Kingdom [GB]

Periodo di attività: Nascita: 25 mag 1958 (Woking)

Membro di: Paul Weller Movement (dal 1991 al 1992)

Leggi la scheda completa su Paul Weller