«DESTROYER - Kiss» la recensione di Rockol

I dischi fondamentali del rock: "Destroyer" dei Kiss

Un album al giorno attraverso le recensioni del libro "Rock: 1000 dischi fondamentali. Più 100 dischi di culto”, curato da Eddy Cilia e Federico (con Carlo Bordone e Giancarlo Turra) per Giunti. Ecco la nostra scelta odierna dalla sezione “Consigliati”

Recensione del 22 ago 2020

Voto 10/10

La recensione

Prima di divenire superstar planetarie grazie a un suono più edulcorato e ruffiano, i Kiss erano “solo” una grezza ma valida band hard rock, famosa nel circuito soprattutto per l’inconfondibile make-up e la spettacolarità quasi esagerata dei concerti. La svolta, dopo che l’ottimo (e già molto venduto) ALIVE! aveva suggellato la fase iniziale di carriera, arrivò con questo quarto album di studio, prodotto con largo spiegamento di mezzi e idee – ma senza troppe ridondanze – da Bob Ezrin, già alla console per Alice Cooper.

A dargli il grande successo fu la ballata "Beth", in origine relegata a retro del singolo "Detroit Rock City", ma a rendere DESTROYER il disco più amato dai fan – assieme ai seguenti ROCK AND ROLL OVER e LOVE GUN – sono brani vigorosi quali "King Of The Night Time World", "God Of Thunder" e la stessa "Detroit Rock City".

Il testo qui sopra riprodotto è tratto, per gentile concessione dell'editore e degli autori, dal volume "Rock: 1000 dischi fondamentali. Più 100 dischi di culto” , curato da Eddy Cilia e Federico Guglielmi (con Carlo Bordone e Giancarlo Turra) , edito da Giunti nel 2019.  Il libro è acquistabile qui.

TRACKLIST

01. Detroit Rock City (05:18)
03. God Of Thunder (04:13)
04. Great Expectations (04:24)
05. Flaming Youth (02:58)
06. Sweet Pain (03:20)
07. Shout It Out Loud (02:49)
08. Beth (02:45)
09. Do You Love Me (03:33)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.