«D.O.C. - Zucchero» la recensione di Rockol

Zucchero, spirito blues D.O.C.

Il bluesman emiliano non tradisce le sue radici musicali, ma le arricchisce con un tocco di elettronica. L'ascolto del vinile dalla redazione di "Vinyl".

Recensione del 08 dic 2019

La recensione

di redazione Vinyl 

Genuina e in larga parte a chilometro zero, la nuova fatica discografica di Zucchero è stata pensata nella sua Lunisiana Soul a Pontremoli e registrata tra Los Angeles e San Francisco.
Il titolo, D.O.C., che sta per Denominazione di Origine Controllata, richiama le radici del bluesman emiliano – quindi anche i campi e i colori della sua terra. Tutti elementi che si ritrovano sulla copertina.

Il disco è più schietto rispetto ai precedenti: poche metafore e tanta concretezza nel linguaggio. Oltre a collaborare con giovani produttori di livello internazionale, Sugar ha voluto con sé anche Francesco De Gregori, Davide Van De Sfroos (con cui collabora per la prima volta), Pasquale Panella e Daniel Vuletic per la scrittura di alcune canzoni.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.