Biografia

Nato nel villaggio di Aït Lanchêne, in Cabilia, Idir ha debuttato nella musica nel 1973, in un concorso per giovani talenti della televisione algerina, dove ha presentato il brano “A vava inouva”. Nel 1795 Idir arriva a Parigi, da dove continua a seguire gli avvenimenti che riguardano il suo paese e soprattutto la sua popolazione, i berberi cabili, sposando la causa della riconciliazione nazionale e dell’antifanatismo: per questo motivo tiene nel 1995 il concerto “Algérie, la vie”, nel quale si esibisce con un’altra star algerina, Khaled, e in seguito partecipa al tributo in onore di Matoub Lounès, assassinato nel giugno 1998. IDENTITIES è il terzo album di Idir, ed è stato preceduto dall’uscita di un Cd contenente due vecchi lavori, A VAVA...

Leggi la biografia completa di Idir

Tutte le ultime notizie su Idir

03/10/2000 19:05

I vincitori e il cast del Club Tenco

Attraverso un referendum tra i giornalisti specializzati, il Club Tenco di Sanremo ha assegnato le Targhe 2000 ai migliori dischi italiani dell...

17/04/2000 10:00

Idir, dall’Algeria non solo rai

Cinquant’anni, berbero algerino della regione settentrionale della Kabilia, esule da tempo a Parigi, Idir, che nei tratti del volto ricorda...

Leggi tutti gli articoli su Idir