«BLUESMAN - Giò Alajmo» la recensione di Rockol

Giò Alajmo - BLUESMAN - la recensione

Recensione del 13 mar 2020

La recensione

“La favola ininterrotta di Guido Toffoletti, musicista veneziano” – così recita il sottotitolo – è raccontata dal conterraneo giornalista del “Gazzettino”, che del chitarrista è stato anche amico personale. Il che regala al libro una ricchezza di contenuti altrimenti non ottenibile, e un approccio – come dire – molto partecipato sentimentalmente. Così partecipato che a volte si lascia sfuggire qualche errore di “continuity” e qualche ripetizione – ma è un difetto veniale.

Scomparso molto prematuramente nel 1999, a soli 48 anni, Toffoletti è stato uno dei pionieri del blues in Italia, uno della triade composta con lui da Fabio Treves e Roberto Ciotti. Ma questo non deve farci pensare a lui come a uno di quei puristi talebani che spesso danneggiano la reputazione della loro “religione”; è stato anzi un divulgatore, un apostolo, oltre che uno dei pochi musicisti italiani ad aver stretto ralazioni professionali e personali con gente come Alexis Korner, Keith Richards, Mick Taylor. Alajmo racconta anche l’altra faccia di Toffoletti, quella del burlone e del romantico, tracciando un ritratto a tutto tondo dell’uomo e del musicista. Completano il libro trenta pagine (non indispensabili) di testimonianze, messaggi e pensieri, una dettagliatissima discografia e alcune pagine di memorabilia.

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.