«THE SILENT FORCE TOUR - Within Temptation» la recensione di Rockol

Within Temptation - THE SILENT FORCE TOUR - la recensione

Recensione del 03 apr 2006

La recensione

I Within Temptation sono una band gotic-metal olandese formata dal chitarrista Robert Westerholt nel 1996 e capitanata dalla splendida cantante Sharon Den Adel.
Il loro primo album viene alla luce nel 1997 con il titolo “Enter”, ma il vero successo arriva nel 2000 quando la band pubblica il secondo disco “Mother earth”, il cui singolo “Ice queen” raggiunge le vette delle classifiche di vendita in sia in Olanda che in Belgio, portando i Wthin Temptation ad esibirsi nei festival estivi più importanti del centro-Europa (tra cui l’Ozzfest e Rock im Park) e ad aggiudicarsi numerosi riconoscimenti tra cui l’Mtv Video Music Award.
Nel 2004 il gruppo olandese pubblica il terzo disco “The silent force”, un successo in tutta Europa ed al quale fa seguito un incredibile tour che viene oggi documentato con questo doppio DVD intitolato, appunto, “The silence force tour”.
Il primo disco, della durata di 165 minuti, include lo splendido concerto tenuto dalla band alle Java Islands e due esibizioni in Finlandia e Belgio. Il primo concerto è quello più completo: ben diciotto brani a coprire adeguatamente l'intera discografia, novanta minuti di grandissima precisione strumentale, il travolgente carisma della vocalist Sharon, scenografie di grande effetto, insomma una data a cui qualsiasi fan dei Within Temptation avrebbe voluto assistere. Si inizia con "Deceiver Of Fools", proseguendo con una prima parte di concerto interamente dedicata all'esecuzione dell'ultimo album, fino a giungere ai cavalli di battaglia storici come "Mother Earth", "Caged", "Candles", "The Other Half (Of Me)", e la conclusiva "Ice Queen".
Le esibizioni in Finlandia e Belgio (Rock Werchter) includono, invece, solamente tre brani nei quali però si può anche qui notare la grande potenza e aggressività dei Within Temptation. A chiudere la prima parte ecco tre videoclip: “Stand my ground”, “Memories” e “Angels”.
Il secondo disco contiene invece i contenuti speciali, per una durata complessiva di 182 minuti. Si parte con i backstage della tournée europea del 2003, delle partecipazioni a trasmissioni radiofoniche del 2004 e del “Silence force tour” del 2005. E’ poi la volta dei making of (dell’ultimo album e dei tre video presenti nella prima parte del DVD) e di “Impressions & interviews”, una serie di dialoghi con il gruppo estratti da varie interviste tra cui una con MTV e una con la radio Kerrang. Chiude la pubblicazione la sezione extra con il backstage del concerto alle Java Islands, una photogallery e i “bloopers”, dei divertenti siparietti con la band. “The silence force tour” è un’ottima pubblicazione con un ottimo concerto e un’ampia parte dedicata alla band, anche se può forse risultare pesante la lunghezza infinita del DVD (ben 347 minuti).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.