«CIAO CIAO BELL'AMORE MIO - Nicola Faimali» la recensione di Rockol

Nicola Faimali - CIAO CIAO BELL'AMORE MIO - la recensione

Recensione del 03 apr 2015

La recensione


Nicola Faimali non è solo il bassista della band che accompagna da diversi anni Dente, ma anche un musicista che ha deciso di consegnare al mercato un suo album solista come cantautore.

"Ciao ciao bell'amore mio" è un disco di canzoni d'amore, nel solco della tradizione della musica italiana; se ne capovolge, però, il punto di vista e quello che si racconta non è l’eternità ma l'assoluta fragilità delle relazioni. Non l'amore eterno ma quello precario, che non fa sconti, che a volte preferisce gli addii perché a pronunciarli si fa meno fatica del provare a stare insieme ("Fare e disfare", una delle canzoni contenute all'interno dell'album, parla ad esempio dell'entusiasmo per l'inizio di una convivenza in cui tutto è possibile e il disastro annunciato della fine, malintesi e vuoti sentimentali). .


"Ciao ciao bell'amore mio" contiene dieci brani arrangiati lentamente con un portatile sul furgone durante i lunghi spostamenti e negli hotel durante le pause dei tour con Dente; a livello di influenze, c'è un tocco di velata tristezza à la Tenco, l'intenzione musicale di Fred Bongusto, la leggerezza dei Beach Boys di "Pet sound" e "Wild honey" ma anche Dalla, Venditti e Dorelli degli anni '70 e '80. Faimali arrangia e suona tutti gli strumenti a disposizione: pianoforte, batteria, chitarre, ukulele e percussioni.

TRACKLIST

01. Grand marnier
02. Veleno
03. Ciao ciao bell'amore mio
04. Fare e disfare
05. In verità
06. C'è una novità
07. Cruciverba
08. Cara Beatrice
09. Esseemmesse
10. Solamente il blu
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.