«NEVADA - Ntò» la recensione di Rockol

"Nevada": dopo 15 anni da indipendente, Ntò debutta per la major

Il nuovo disco del rapper napoletano è la riprova che il talento non affievolisce col tempo.

Recensione del 04 mar 2020 a cura di Riccardo Primavera

Voto 6/10

La recensione

Parlare di Ntò solo in virtù del progetto Co'sang sarebbe estremamente riduttivo.

Certo, il duo formato con Luchè durante gli anni '90 - che dal 2005 al 2012 ha prodotto due album ufficiali, "Chi more pe'mme" e "Vita bona" - è stato una parte importantissima della storia del rap partenopeo, con un'influenza impressionante soprattutto sulla generazione attuale. Ntò però è stato molto altro, anche e soprattutto da solista. Il suo primo album è arrivato nel 2012, "Il coraggio impossibile", e da allora è tornato sugli scaffali altre tre volte: nel 2014 con "Numero 9" - insieme alla sua crew Stirpe Nova -, nel 2016 con "Col sangue" e nel 2019 con "Rinascimento". Ciascun disco ha dimostrato la capacità di Ntò di tenersi al passo con le evoluzioni della scena dal punto di vista musicale, metrico e tecnico, mantenendo intatto il proprio immaginario lirico. La musica del rapper è sempre stata personale, il racconto della cronaca che lo circondava, filtrata dai suoi occhi e dalla sua penna. Approccio che ancora oggi, a più di vent'anni dai primi passi nel mondo del rap, rimane una sua caratteristica distintiva.

"Nevada" è il primo disco di Ntò pubblicato da Sony Music Italy, etichetta con cui ha firmato nel 2019, dopo aver inciso per anni da indipendente. Al suo interno compaiono diverse collaborazioni di spessore, legate al mondo del rap ma anche alla musica napoletana e italiana in generale - tanto al microfono quanto alle strumentali. I featuring presenti sono Giaime, Jake La Furia, Clementino, Enzo Avitabile, Nina Zilli, Speranza, Nico Tesla, Emiliana Cantone e Gianni Bismark. Le produzioni sono a cura di Dj Klonh, Andry The Hitmaker, MadReal, G Ferrari, cashfloe, Gianluca Brugnano, e Stabile.

"Nevada" è a tutti gli effetti una variopinta cartolina che riporta ogni sfumatura della vita di Ntò.

Il nuovo album scorre infatti fluido, affrontando varie tematiche, spostandosi di tema in tema senza soluzione di continuità. Non è un concept album, o per meglio dire, non lo è nel senso tradizionale del termine. Non c'è infatti un fil rouge che unisce tutte le tracce, poichè il collante altri non è che lo stesso Ntò. La sua prospettiva e la maniera in cui è inserito nel cuore di Napoli e della scena rap - locale e nazionale - rendono unico lo sguardo con cui osserva e analizza ciò che lo circonda, e il modo in cui lo racconta. Che sia la vita di strada in tutta la sua crudezza e sfrontatezza - "G Nera" -, la ballad d'amore - "Mi conosci" -, la traccia introspettiva e riflessiva - la title track "Nevada" - o la cupa narrazione di "Ti faccio ricca", il tratto di Ntò è chiaramente distinguibile. Alcuni momenti sono forse meno carichi di mordente a livello di produzioni, ma è chiara la volonta di volersi misurare anche con sonorità non proprie della comfort zone del rapper campano. Il risultato è un album variegato e accessibile, un chiaro esempio delle capacità liriche e musicale di Ntò; che al settimo album ufficiale in carriera, dimostra di avere ancora altro da dire.

TRACKLIST

02. Mi conosci (feat. Giaime) - prod. Andry The Hitmaker & MadReal (02:52)
03. Antiproiettile (feat. Jake La Furia) - prod. G Ferrari (02:56)
05. Nevada (feat. Clementino) - prod. Gianluca Brugnano (02:59)
07. Diva (feat. Enzo Avitabile & Nina Zilli) - prod. cashfloe (02:40)
08. Salut (feat. Speranza) - prod. Dj Klonh (03:09)
09. Lexotan (feat. Nico Tesla) - prod. cashfloe (03:38)
10. Petrolio (feat. Emiliana Cantone) - prod. Stabile (03:10)
11. Ti faccio ricca (feat. Gianni Bismark) - prod. Dj Klonh (04:07)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.