«DUCK - Kaiser Chiefs» la recensione di Rockol

Il ritorno dei Kaiser Chiefs, tre anni dopo

La recensione del nuovo album della band simbolo dell'indie rock britannico degli anni Duemila.

Recensione del 07 ago 2019 a cura di Redazione

La recensione

Bentornati, Kaiser Chiefs. A distanza di tre anni dall'uscita del loro ultimo album, "Stay together" del 2016, la band di Leeds torna con un nuovo disco: si intitola "Duck" ed è il settimo lavoro in studio della formazione guidata da Ricky Wilson, tra i gruppi simbolo dell'indie rock britannico degli anni Duemila insieme a - tra gli altri - Kasabian, Arctic Monkeys e Kooks.

Le lavorazioni di "Duck" hanno visto i Kaiser Chiefs tornare a collaborare con Ben H. Allen, già al fianco di Animal Collective e Belle and Sebastian, che aveva già prodotto per la band di Ricky Wilson "Education, education, education & war". Allen ha condiviso la cabina di produzione insieme a Iain Archer (Snow Patrol, James Bay e Jake Bugg).

Il disco contiene undici pezzi in puro stile Kaiser Chiefs, che qui tornano a riproporre per l'ennesima volta il mix tra indie, rock e power pop che ha da sempre caratterizzato il suono del gruppo. Ci sono anche i singoli "Record collection" e "People know how to love one another", quest'ultimo suonato anche sul palco dello stadio di Wembley a Londra lo scorso 6 luglio, quando i Kaiser Chiefs hanno fatto da supporter agli Who.

TRACKLIST

02. Golden Oldies (04:03)
03. Wait (03:50)
04. Target Market (04:24)
06. Record Collection (04:17)
07. The Only Ones (03:50)
08. Lucky Shirt (03:47)
09. Electric Heart (03:09)
10. Northern Holiday (03:36)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.