«SPOT NO STOP - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - SPOT NO STOP - la recensione

Recensione del 20 feb 2000

La recensione

La cosa bella della pubblicità è che crea accostamenti musicali pazzeschi: basta guardare alla tracklist di questa compilation per rendersene conto, e comunque qui ci troviamo di fronte a qualcosa di neanche troppo sproporzionato. Normalmente potreste passare da Andrea Bocelli ai Blues Brothers, da Dylan a Zucchero in un batter d’occhio, senza neanche accorgervene, al contrario, ripercorrendo con la mente le sequenze del clip di cui la musica è, in qualche modo, ingrediente, con il passare del tempo, sempre più primario. 14 brani per altrettanti spot pubblicitari sono quelli proposti da questa antologia, che affianca hit stagionali come il brano degli Underworld a eterne riscoperte della musica rock, come i Knack di “My sharona”. Un altro tormentone immortalato in questa compila è il “Would you...?” dei Touch & Go, ben affiancato dal guru della dancehall Fatboy Slim e dagli altrettanto dancerecci Apollo 440, mentre trova la sua collocazione anche un fiore delicato come Anggun, che con la sua “Snow in the Sahara” ha illuminato la recente campagna di una ditta di orologi. A volte la pubblicità serve anche a lanciare talenti, o a proporne di nuovi: senza citare il caso più roboante e recente, che è quello dello ‘zampognaro’ Hevia, qui vediamo sfilare Shawn Mullins, premiato cantautore USA noto in patria ma ancora lasco in Italia, mentre la pubblicità tocca pure ad uno dei gruppi più affermati della scena rock attuale, i Korn. Insomma, se siete dei publivori, non potrete fare a meno di raccolte come questa, mentre probabilmente ne farete a meno volentieri se siete piuttosto degli appassionati di rock e non volete ascoltare i vostri beniamini decontestualizzati dal loro habitat originario. Questione di scelte, dopotutto, ma è certo che il pubblico di publivori è ormai una realtà consolidata e concreta, a giudicare dal fioccare di queste compilations.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.