Recensioni / 23 giu 2017

Jeff Tweedy - TOGETHER AT LAST - la recensione

Jeff Tweedy, in perfetta solitudine: "Together at last"

Il leader dei Wilco rilegge il repertorio in versione unplugged: la recensione

Voto Rockol: 3.5 / 5
Recensione di Gianni Sibilla
TOGETHER AT LAST
dBpm (CD)

Dimenticatevi i Wilco, almeno per 40 minuti. "Together at last" è il primo disco di studio a nome Jeff Tweedy.Il leader della band pure ha sempre mantenuto una vita fuori dal gruppo, sia in concerto, sia con progetti paralleli (Loose Fur, Golden Smog), sia in studio. Ma l'ultimo e unico album di studio a nome Tweedy, ("Sukierae") era in realtà un'opera a due, un disco famigliare, dove il nome "Jeff" non c'era, per fare spazio anche al figlio Spencer. 

Qua invece Jeff è da solo con le sue canzoni e la sua chitarra: "Finalmente assieme", come recita il titolo. Un album di riletture acustiche in completa solitudine, in studio - sulla scia di quei concerti  già documentato diversi anni fa il DVD "Sunken treasure".

Una strana operazione, se proprio vogliamo dirla tutta: perché sappiamo che Tweedy è un grandissimo autore di canzoni ed un leader tanto schivo quanto autorevole, ma la fama dei Wilco si deve anche alla natura collaborativa e sperimentale del gruppo. Al modo in cui gli arrangiamenti si innestano su una base tradizionale e spesso destrutturano le canzoni. I Wilco hanno trovato una via sonora alternativa e originale al classic-rock e a quello che una volta veniva chiamato "Alt-country".

In "Together at last" non c'è nulla di "Alt": solo arrangiamenti dylaniati e delicati di capolavori come "Via Chicago", che perde la sua forza dissonante, ma non la sua poesia. Lo stesso trattamento subìto dai pezzi di "Yankee hotel foxtrot", !Ashes of American Flags" e "I’m Trying To Break Your Heart", scarnificati all'osso.  Un procedimento più naturale su pezzi più classici e dritti come "Hummingbird".

Belli gli arrangiamenti di chitarra, mai banali: si sentono particolarmente nella coda strumentale di "Laminated cat" dei Loose Fur (spesso suonata dal vivo dai Wilco), e proprio in "I’m Trying To Break Your Heart" (dove si accenna un arpeggio elettrificato alla fine).  

Funziona? sì e no. Il repertorio non si discute, e sebbene il disco sia molto breve, è rappresentato da alcune delle migliori canzoni dei Wilco. La rilettura e l'interpretazione sono impeccabili. Ma dopo un po' di ascolti "Together at last" lascia una sensazione di operazione inconsueta e incompiuta, che rischia di non soddisfare né i fan più esigenti, né gli ascoltatori casuali. Un divertissment eseguito benissimo, ma nulla di più.

TRACKLIST
Via Chicago
Laminated Cat
Lost Love
Muzzle of Bees
Ashes of American Flags
Dawned On Me
In A Future Age
I’m Trying To Break Your Heart
Hummingbird
I’m Always In Love
Sky Blue Sky

TRACKLIST

01. Via Chicago - (05:06)
02. Laminated Cat - (03:49)
03. Lost Love - (02:28)
04. Muzzle Of Bees - (03:49)
05. Ashes Of American Flags - (03:45)
06. Dawned On Me - (02:52)
07. In A Future Age - (02:52)
08. I Am Trying to Break Your Heart - (03:40)
09. Hummingbird - (03:17)
10. I'm Always In Love - (03:31)
11. Sky Blue Sky - (03:13)