«COMBATTENTE (EDIZIONE SPECIALE) - Fiorella Mannoia» la recensione di Rockol

Fiorella Mannoia - COMBATTENTE (EDIZIONE SPECIALE) - la recensione

Recensione del 10 feb 2017 a cura di Gianni Sibilla

Voto 7/10

La recensione

Comunque vada a finire, la scelta di andare in gara a Sanremo di Fiorella Mannoia è stata coraggiosa. Mancava da 29 anni al Festival, e nel frattempo ci era tornata da “superospite” (non senza qualche imbarazzo, come ha raccontato alla collega Marinella Venegoni de La Stampa). In contemporanea esce l’edizione speciale di "Combattente."


 Dell’album, pubblicato lo scorso autunno, vi abbiamo parlato all’uscita: ricordiamo la scelta di affidarsi ad autori non soltanto storici e affermati (Cheope, Giuliano Sangiorgi, Fabrizio Moro e Ivano Fossati), ma anche a firme più giovani come Federica Abbate.  Da una canzone scritta da una giovane autrice - Amara, in gara nel 2015 tra le nuove proposte - è nata la decisione di andare al Festival. “Che sia benedetta” è arrivata troppo tardi per essere inclusa nella versione originale, è stata ritenuta perfetta per tornare da concorrente a Sanremo e ora apre l’album, prima della title-track. Ed è effetttivamente una canzone perfetta per Fiorella, per il suo stile e la sua classe interpertativa

L’album, in questa nuova versione, prevede un secondo CD con 6 brani. 5 sono stati registrati dal vivo nel “Combattente tour” e di questi 4 precedentemente sono le canzoni portate in precedenza in gara, ovvero una bella versione rock “Caffè nero bollente” (Sanremo 1981), “Come si cambia” (Sanremo 1984). “Quello che le donne non dicono” (Sanremo 1987), “Le notti di maggio” (Sanremo 1988). Notevoli ancge altri due brani sono la cover in studio di “Sempre e per sempre”, di Francesco De Gregori (presentata nella serata delle cover del giovedì, con Danilo Rea, e anche qua presentata in una bella versione per piano, voce e orchestra, e quella dal vivo de “La cura” di Battiato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.