«4EVER - Prince» la recensione di Rockol

"Prince 4Ever", il primo album postumo è una raccolta sul periodo Warner

40 canzoni, 1 sola inedita, ma conosciuta. A chi serve questa raccolta di Prince?

Recensione del 25 nov 2016 a cura di Redazione

La recensione

Eccolo, è arrivato. E' il primo disco postumo di Prince, dopo la sua scomparsa, il 21 aprile scorso. Ed è ovviamente una raccolta, anche se un po' particolare: riguarda solo la prima fase della carriera del genio di Minneapolis. Ed è peculiare che a pubblicarla sia proprio quella Warner da cui Prince fuggì nel '93, cambiando nome.

La storia del disco

L'annuncio di questa raccolta è stato dato assieme a quello della prossima pubblicazione, per il 2017, dell'edizione rimasterizzata e deluxe di "Purple rain", su cui però non ci sono ancora dettagli, né data, né il materiale inedito che conterrà. Entrambi le pubblicazioni sono accreditate a "Npg Records & Warner Bros. Records", quindi fatte in accordo con l'etichetta di Prince. Lo stesso comunicato afferma che la ristampa di Purple Rain era già stata concordata con l'artista prima della sua morte.

Come suona e cosa c’è dentro.

40 canzoni, 1 sola inedita, e tutte del periodo Warner, dal debutto con "Prince" (1979, rappresentato dalla versione singolo di "I Wanna Be Your Lover"), fino a tre brani contenuti nella raccolta "The Hits/The B-Sides" del '93:  "Gotta Stop (Messin' About)" (pubblicata solo come singolo nell'81), "Peach" e la sua versione di "Nothin' compares to you". In mezzo tutte le hit del classico Prince, da "Purple rain" a "Sign 'O the times", a "Little red corvette" a "Kiss".

Perché ascoltarlo (o perché girare alla larga)

Se siete fan di Prince, avete già praticamente tutto, probabilmemente anche l'inedito "Moonbeam levels", e magari vi interesserà come oggetto per la vostra collezione. Per gli altri: è un ripasso perfetto delle canzoni più famose, ma come è noto, Prince era molto di più di queste hit. Era un genio vero e incontenibile, capace di scrivere perfetti singoli e di sperimentare come pochi altri.
 

La canzone fondamentale

"Moonbeam levels", l'inedito. Ai fan di Prince è ben noto, perché circola in forma illegale da decenni. La registrò nel 1982, durante le sessioni dell'album "1999". Venne considerata per un album dell'89 "Rave unto the joy fantastic", ma anche in quel caso alla fine la canzone venne messa da parte, assieme a tutto il disco - il titolo venne utilizzato in forma leggermente diversa ("Rave Un2 the Joy Fantastic"), per un disco del '99, ma la canzone rimase ufficialmente inedita.
Insomma, un piccolissimo assaggio di tutto quello che potrebbe uscire dagli sconfinati archivi di Prince.

 

TRACKLIST
1999
Little Red Corvette
When Doves Cry
Let's Go Crazy
Raspberry Beret
I Wanna Be Your Lover
Soft and Wet
Why You Wanna Treat Me So Bad
Uptown
When You Were Mine
Head
Gotta Stop (Messin' About)
Controversy
Let's Work
Delirious
I Would Die 4 U
Take Me With U
Paisley Park
Pop Life
Purple Rain
Kiss
Sign 'O' The Times
Alphabet Street
Batdance
Thieves In The Temple
Cream
Mountains
Girls & Boys
If I Was Your Girlfriend
U Got The Look
I Could Never Take The Place of Your Man
Glam Slam
Moonbeam Levels
Diamonds and Pearls
Gett Off
Sexy MF
My Name Is Prince
7
Peach
Nothing Compares 2 U

TRACKLIST

#1
01. 1999 (edit) (03:39)
02. Little Red Corvette (edit) (03:09)
05. Raspberry Beret (03:35)
06. I Wanna Be Your Lover (edit) (03:00)
07. Soft and Wet (edit) (03:05)
09. Uptown (edit) (04:11)
10. When You Were Mine (03:46)
11. Head (04:46)
13. Controversy (edit) (03:38)
14. Let's Work (edit) (03:02)
15. Delirious (edit) (02:41)
18. Paisley Park (04:44)
19. Pop Life (03:45)
20. Purple Rain (08:41)

#2
01. Kiss (03:46)
04. Batdance (edit) (04:07)
06. Cream (04:13)
07. Mountains (03:58)
08. Girls & Boys (edit) (03:28)
09. If I Was Your Girlfriend (edit) (03:46)
10. U Got the Look (03:48)
11. I Could Never Take the Place of Your Man (edit/Fade) (03:41)
12. Glam Slam (edit) (03:31)
13. Moonbeam Levels (04:06)
15. Gett Off (UK single remix) (04:00)
16. Sexy MF (05:26)
17. My Name Is Prince (04:04)
18. 7 (album edit) (04:23)
19. Peach (03:48)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.