«FAMILIA - Sophie Ellis-Bextor» la recensione di Rockol

Sophie Ellis-Bextor - FAMILIA - la recensione

Recensione del 20 set 2016

La recensione


"Familia" è il sesto album in studio per la popstar inglese Sophie Ellix-Bextor: il disco arriva a due anni di distanza da "Wonderlust", che nel 2014 riuscì a spingersi fino alla quarta posizione della classifica britannica, rimanendo in classifica per oltre sei mesi. Per questo nuovo lavoro, la cantante si è avvalsa della collaborazione del cantautore inglese EdHarcourt, autore dei pezzi contenuti nell'album.

"Familia" è stato registrato a Londra con un piccolo gruppo di amici musicisti in un'atmosfera intima. L'ispirazione, sia per quanto riguarda il sound che per il nuovo look della cantante, è chiara: il Sud America. Il disco, per usare le parole della stessa Sophie Ellis-Bextor, è il fratellino più ribelle ed estroverso del precedente "Wonderlust": sembra che la ragazza che sta dentro "Wonderlust" si sia trasferita dall'Est-Europa alla più calda e soleggiata America Latina. Tequila al posto della vodka, verrebbe da commentare scherzosamente.

Il primo singolo "Come with us" colpisce da subito con il sound disco che ha caratterizzato le precedenti produzioni ella cantante: quello che lo rende differente dal passato è un sapore retrò, lo stesso che ritroviamo anche negli altri dieci brani che compongono "Familia". Si va dall'andamento emotivo di "Unrequieted" alla ballata a base di synth "Death of love", fino all'alternative-pop di "Wild forever".

TRACKLIST

01. Wild Forever (04:21)
02. Death Of Love (04:20)
03. Crystallise (03:31)
04. Hush Little Voices (04:14)
06. Come With Us (03:54)
07. Cassandra (03:38)
08. My Puppet Heart (04:05)
09. Unrequited (04:32)
11. Don't Shy Away (04:30)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.