«THE RENAISSANCE - Q-Tip» la recensione di Rockol

Q-Tip - THE RENAISSANCE - la recensione

Recensione del 17 dic 2008 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Si può pubblicare due dischi in 9 anni e contemporaneamente essere uno dei nomi più stimati del proprio genere, e non solo? Si può, ed è successo a Q-Tip.
“The reinassance” arriva a quasi un decennio da “Amplified”, ma la fama dell'ex leader dei A Tribe Called Quest non è mai scemata in questo periodo. Ha inciso due dischi rifiutati dalla casa discografica, “Kamaal the abstract” e “Once”, il primo a poche settimane della pubblicazione, tanto che le copie promozionali già circolavano (e il disco circola in rete ancora oggi). Il motivo? La Arista ritenne la sua musica lontana dal mercato. La pecca di Q-Tip fu quella che è sempre stata la caratteristica di ATCQ: fondere i generi, la musica suonata con quella campionata, dire quello che si pensa. “Kamaal” è un capolavoro di rap-rock (e infatti, qualche tempo dopo, Q-Tip venne chiamato a prestare la sua voce ad un pezzo dei R.E.M., “The outsiders").
Nel frattempo godiamoci questo “The renaissance”, piccolo gioiello di “fusion” tra suoni e scuole: è meno rock e meno suonato di Kamaal, riavvicina Q-Tip alle sue origini hip-hop, ma senza insistere troppo sulla musica sintetica. E' un buon mix di black music, melodia (in alcuni casi campionata, in altri casi con ospiti come Norah Jones su “Life is better”) e rime. Insomma, un disco che può e deve piacere non solo agli adepti dell'hip-hop: in attesa di “Kamaal”, che prima o poi Q-Tip riuscirà a pubblicare, si dice.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.