Rockol Awards 2021 - Vota!

Lady Gaga: “Ogni artista ha un motivo significativo sul perché fa quello che fa”

La popstar è stata recentemente ospite al “The late show with Stephen Colbert”
Lady Gaga: “Ogni artista ha un motivo significativo sul perché fa quello che fa”

Lady Gaga è stata ospite della recente puntata del “The late show with Stephen Colbert” durante la quale, oltre a parlare del suo ruolo in “House of Gucci” e della sua collaborazione con Tony Bennett per il loro secondo album congiunto “Love for sale”, ha ricordato della sua esibizione in occasione dell'insediamento di Joe Biden e Kamala Harris alla presidenza e alla vice presidenza degli Stati Uniti d’America lo scorso gennaio.

Ripensando al suo intervento per il cerimoniale del giuramento del 46esimo presidente statunitense, per cui ha avuto l'onere e l'onore di eseguire l'inno americano, la voce di “Bad romance” - come riportato dall'edizione statunitense di "Rolling Stone" - ha spiegato: “È stato uno dei momenti più orgogliosi che abbia mai vissuto come musicista e performer. Ogni artista ha qualcosa di significativo per lui sul perché fa quello che fa. La mia motivazione è che amo far sorridere il pubblico: ho avuto due minuti e trenta secondi per parlare con il mondo intero e ho pensato che potesse essere una buona opportunità per cantare a tutti. Non solo ai fan del presidente Biden e alle persone che hanno votato per lui, ma al mondo intero perché il mondo è in fiamme e tutti meritano amore”. 

Narrando di aver indossato un abito a prova di proiettile all’insediamento di Biden, la 35enne popstar ha raccontato:

“Avevo un giubbotto antiproiettile cucito al vestito. Era un periodo spaventoso per il nostro paese. Tengo molto alla mia famiglia e come artista capisco che mi metto in tutti i tipi di situazioni pericolose per fare ciò che amo. L'ho fatto per me stessa, ma anche per la mia famiglia, così mia madre, mio ​​padre e mia sorella, si sarebbero sentiti sicuri”.

Durante la chiacchierata con Stephen Colbert al talk show statunitense trasmesso dalla CBS, Lady Gaga ha anche raccontata di come si è preparata per recitare in “House of Gucci”, il nuovo film di Ridley Scott in uscita in Italia il prossimo 16 dicembre che la vede interpretare il ruolo di Patrizia Reggiani e che conta di un cast stellare completato da Al Pacino, Jared Leto, Salma Hayek, Camille Cottin, Jack Huston, Jeremy Irons, Mãdãlina Ghenea, Reeve Carney e Youssef Kerkour. La cantante, che già in una intervista per Vogue aveva rivelato di aver “vissuto come lei (come Reggiani, ndr) per un anno e mezzo. E ho parlato con il suo accento per nove mesi”, a Colbert ha spiegato, con un accento marcato e ricordando le sue origini italiane: “Intepretando Patrizia Reggiani è stato molto più facile per me rimanere nel personaggio tutto il tempo, soprattutto al telefono con mia mamma o mio padre”.

Lady Gaga insieme a Tony Bennet ha ricevuto cinque nomination alla sessantaquattresima edizione dei Grammy Awards (qui l’elenco completo), tra cui una nella categoria “Record of the year” per la sua interpretazione con il grande crooner di "I get a kick out of you” di Cole Porter e una in “Album of the year” per “Love for sale”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.