«LOVE FOR SALE - Tony Bennett & Lady Gaga» la recensione di Rockol

Il ritorno di Lady Gaga, l'addio alle scene di Tony Bennett

A sette anni, da "Cheek to cheek”, ecco la seconda collaborazione del duo, che prelude al ritiro del grande crooner

Recensione del 30 set 2021 a cura di Gianni Sibilla

Voto 7,5/10

La recensione

Sette anni fa uscì "Cheek to cheek”, il primo album collaborativo tra Tony Bennett e Lady Gaga. Sono tornati: venerdì 4 ottobre esce “Love for sale”, ultimo lavoro del duo. Non è un modo di dire, perché ragionevolmente non ci sarà un seguito: Bennet ha 95 anni e l’Alzheimer, si è ufficialmente ritirato dopo i concerti al Radio City Music Hall di questa estate.

L’album, che abbiamo ascoltato in anteprima, è sempre sul filone swing/great american songbook: Bennett è uno dei maestri indiscussi di un genere che da 20 anni ha conosciuto un successo pop che non accenna a diminuire. Ma se il volume precedente pescava a piene mani da tutto il repertorio (Irving Berlin, George Gershwin & co), questa volta è dedicato al canzoniere del solo Cole Porter, con ultra classici come “Let’s Do It”, “Night and Day”, "I've Got You Under My Skin”, “Night and Day”. Riletture impeccabili, con qualche guizzo davvero notevole: il cambio di ritmo su “Night and day” o la coda strumentale di “Let’s do it", che ti porta immediatamente in un night club fumoso, per citarne un paio.

Ma l’album ha un significato molto diverso rispetto all’operazione di sette anni fa. Per Bennett era una tappa della consacrazione nel mondo pop, la logica continuazione dei due volumi di “Duets” (2006 e 2011) in cui aveva incontrato Gaga per la prima volta. Per la cantante era l’operazione perfetta per ripartire dopo l’ambizioso e deludente “Artpop”.
Ne è passata di acqua sotto i ponti: Gaga ha messo in secondo piano quel flop, è tornata ad essere una star tanto da essere protagonista di un Halftime show del Super Bowl da star nel 2017.

Ora ha pure una carriera da attrice con tanto di Oscar ed è percepita come artista a tutto tondo tra pop e cinema (a breve uscirà il film d Ridley Scott dedicato alla saga dei Gucci). In “Love for sale” Gaga non ha nulla da dimostrare, se non da confermare: le sue doti vocali ormai le conosciamo e sappiamo che non è "solo" una cantante pop, anzi. In questo volume ha la grazia di non mettersi troppo in primo piano per lasciare i riflettori all’ultimo lavoro di uno dei più grandi cantanti di sempre, Tony Bennett, agli ultimi saluti prima che cali il sipario.

"Cheek to cheeck" è un disco che non fa notizia ed è una buona cosa: la collaborazione non è inedita, le canzoni sono tra le più note e amate del pubblico, gli arrangiamenti molto classici, le interpretazioni perfette nella loro pulizia. Ma è proprio questo suo essere fuori dal tempo che lo rende un disco prezioso. Non sarà proprio l’ultimo di Bennett (la vita di un artista non è mai finita nel music business...), ma è un degno addio alle scene.
Sipario, standing ovation e un'ora da applausi e di applausi.

TRACKLIST

01. It's De-Lovely (02:53)
02. Night And Day (03:42)
03. Love For Sale (03:40)
04. Do I Love You (04:48)
05. I've Got You Under My Skin (03:05)
06. I Concentrate On You (03:56)
07. I Get A Kick Out Of You (03:33)
08. So In Love (04:31)
09. Let's Do It (03:36)
10. Dream Dancing (04:16)
11. Just One Of Those Things (02:59)
12. You're The Top (02:49)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.