Roger Waters: ufficiale, la Baseball Major League non promuoverà più i suoi concerti negli USA

I responsabili della lega professionistica americana non farà più pubblicità ai concerti in nordamerica dell'ex Pink Floyd dopo le rimostranze dell'associazione ebraica B'nai B'rith
Roger Waters: ufficiale, la Baseball Major League non promuoverà più i suoi concerti negli USA

Major League Baseball, la lega che organizza il maggiore campionato di baseball statunitense, non renderà più disponibili sulle proprie piattaforme i biglietti per il prossimo tour di Roger Waters il "This Is Not a Drill Tour", che prenderà il via negli USA il prossimo 8 luglio da Pittsburgh e che si concluderà dopo trentadue tappe - cinque delle quali in Canada - il 3 ottobre successivo a Dallas: il provvedimento è stato preso dopo le rimostranze inoltrate alla MLB dall'associazione ebraico-americana B'nai B'rith, che aveva protestato per le prese di posizione dell'ex Pink Floyd nei confronti delle politiche dello stato di Israele, che - secondo il presidente Charles O. Kaufman e l'ad Daniel S. Mariaschin - "superano di gran lunga i confini del discorso civile".

Come riferisce l'edizione americana di Billboard, l'accordo per la messa in vendita dei biglietti per i concerti nordamericani di Waters da parte della MLB era stata sancita da un accordo tra i responsabili della lega e AEG / Concerts West, società di live promoting che cura gli interessi dal vivo dell'artista: i portavoce di B'nai B'rith hanno fatto sapere come "non ci sono piani per pianificare ulteriori annunci sulle piattaforme MLB" relativi alle date del cantante e musicista britannico. La Major League ha in seguito confermato quando dichiarato da B'nai B'rith.

Dall'archivio di Rockol - l'Us+Them tour nella versione outdoor, a Lucca e Roma
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.