Recensioni

Placebo - A PLACE FOR US TO DREAM

Giugno 1996. Nelle classifiche musicali britanniche si affaccia un quartetto alternative rock londinese guidato da un ragazzo con una voce un po' nasale e un aspetto androgino. Il ragazzo si...
Leggi tutto

Placebo - MTV UNPLUGGED

I Placebo si avvicinano a grandi falcate al fatidico anniversario che segna i due decenni dall’uscita del loro album di debutto – intitolato semplicemente “Placebo”, appunto. Arrivò sul mercato nel 1996, ma la band era già sulle scene da un paio...
Leggi tutto

Placebo - LOUD LIKE LOVE

Il declino dei Placebo porta con sé anche un pericoloso revisionismo. Li abbiamo sopravvalutati a fine anni '90? Si sono sbagliati anche quelli che dovrebbero capirne più di noi (due nomi a caso...
Leggi tutto

Placebo - BATTLE FOR THE SUN

In uno dei miei rari zapping televisivi mi sono inaspettatamente imbattuto nel nuovo Brian Molko. E non è stato bello: ingrassato, capello lungo e basetta. Vabbè, leggermente scombussolato mi dico che nella vita si può cambiare e che è meglio...
Leggi tutto

Placebo - MEDS

Presentando il nuovo lavoro a Rockol (vedi news) i Placebo hanno affermato: “Meds è un disco basato principalmente sulle nostre performance, il gruppo che si riunisce a suonare le canzoni nella maniera più essenziale, batteria, basso, chitarra e...
Leggi tutto

Placebo - SLEEPING WITH GHOSTS

“Start again, start again”. “Ricominciare, ricominciare”: queste le parole che Brian Molko ripete quasi ossessivamente in “English summer rain”, seconda traccia (la prima cantata, dopo lo strumentale iniziale) di “Sleeping with ghosts”.
Il...
Leggi tutto

Altre recensioni