Biografia

Glen Hansard è noto come leader dei Frames, band attiva sulle scene irlandesi e internazionali da quasi 20 anni. In realtà inizia la sua carriera come attore in "The committments" di Alan Parker. Dopo un breve periodo come musicista solista (il suo roadie è l'amico Jeff Buckley), si dedica alla sua band per oltre 15 anni, non disdegnando nel frattempo qualche concerto da solo.
Il primo progetto solista è “The swell season”, con Marketa Irglova, del 2006. Questo disco si trasforma in un film, “Once”: una pellicola indipendente che viene presentata al Sundance Film Festival, e poco per volta diventa un piccolo caso in America, fino a far guadagnare alla colonna sonora ben due nomination per i Grammy. Nel marzo 2008 "Falling slowly" arriva a vincere l'Oscar come migliore canzone originale per un film. Gli Swell Season pubblicano ancora un album nel 2009 e poi, anche a causa della separazione tra Hansard e la Irglova, interrompono la loro corsa. La Irglova pubblica un disco come solista, mentre Hansard si esibisce con i Frames e da solista.
Nel 2012 arriva il nuovo disco RYTHM AND RIPOSE, il primo lavoro di studio da solista, in uscita a giugno. Dopo anni passati in tour, ed estemporanee reunion con i Frames (che nell'estate del 2015 festeggiano i 25 anni con alcuni concerti e una raccolta), nel 2015 pubblica due lavoro. Prima l'EP IT WAS TRIUMPH WE ONCE PROPOSED… SONGS OF JASON MOLINA, composto interamente da cover dell'amico scomparso. Poi, dopo l'estate, DIDN'T HE RAMBLE, nuovo album di inediti da solista.

DISCOGRAFIA ESSENZIALE:
THE SWELL SEASON – 2006, Anti
MUSIC FROM THE MOTION PICTURE ONCE – 2006, Sony/BMG
THE SWELL SEASON - Anti, 2009
RYTHM AND RIPOSE – 2012, Anti
l'EP IT WAS TRIUMPH WE ONCE PROPOSED… SONGS OF JASON MOLINA – 2015, Anti
DIDN'T HE RAMBLE – 2015, Anti
(01 lug 2015)