VIVO SOSPESA

Rca Italiana

Dopo aver conquistato la prima posizione alla quarta edizione del talent show X-Factor e la pubblicazione del primo EP di cinque brani “In punta di piedi”, Nathalie si è tolta un'altra grande soddisfazione.
La cantante romana ha infatti partecipato alla 61esima edizione del Festival di Sanremo, dove ha presentato il brano “Vivo sospesa”. Sul palco del Teatro Ariston la Giannitrapani (questo il suo cognome all'anagrafe) ha cantato con la cantante bresciana L'Aura nella serata dedicata ai duetti, mentre come canzone dedicata al 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia ha interpretato “Il mio canto libero” di Lucio Battisti.
“Vivo sospesa” è stato scelto come titolo anche per il suo esordio sulla lunga distanza, un lavoro composto da dieci brani rock con sfumature pop, tutti composti dalla stessa Nathalie. Le tematiche principali sono l'introspezione ed esperienze personali, riportate dalla cantante 30enne con un linguaggio mai banale. Da segnalare “Manteau noir”, brano cantato in francese (sua seconda lingua essendo di madre belga francofona), mentre “Intimate colours” e “Suspended” sono invece eseguite in lingua inglese, canzoni che ricordano alcuni episodi di Elisa.
Nella tracklist figura anche “In punta di piedi”, canzone già presentata per X-Factor 4 e title-track del suo precedente EP.