«MAGELLANO (SPECIAL EDITION) - Francesco Gabbani» la recensione di Rockol

Francesco Gabbani - MAGELLANO (SPECIAL EDITION) - la recensione

Recensione del 08 dic 2017 a cura di Redazione

La recensione

Cosa resterà di questo 2017? Sicuramente ci ricorderemo dell'anno che stiamo per lasciarci alle spalle come dell'anno in cui - tra le altre cose - Francesco Gabbani ha fatto il boom. La vittoria al Festival di Sanremo, tra i "big", con la sua "Occidentali's karma", è stata una sorpresa: il cantautore toscano veniva dalla vittoria tra le "Nuove proposte" dello scorso anno con "Amen" e il conduttore e direttore artistico Carlo Conti (recuperando una formula "baudiana") gli aveva riservato un posto tra i "big" di quest'anno, accanto a nomi come quelli di Fiorella Mannoia e dei cantanti del giro dei talent, quelli più seguiti dai giovanissimi. Alla vigilia, la vittoria di Gabbani era data dalle agenzie di scommesse a una quota tre volte superiore a quella con la quale veniva pagata la possibile vittoria di Fiorella Mannoia, la candidata numero uno (seguita da Al Bano, Sergio Sylvestre e Elodie). Nel giorno della finale, la distanza tra Gabbani e i favoriti dalle agenzie di scommesse si era accorciata, anche in virtù dell'apprezzamento che "Occidentali's karma" stava ricevendo dal pubblico.
Poi, la sorpresa finale che ha smentito tutti i pronostici: Francesco Gabbani vince il Festival di Sanremo 2017, classificandosi al primo posto sopra a Fiorella Mannoia e a Ermal Meta.

"Occidentali's karma", canzone che Gabbani ha scritto insieme a suo fratello Filippo, A Fabio Ilacqua e a Luca Chiaravalli, è stata una delle hit del 2017: ha scalato le classifiche di vendita e si è imposta con prepotenza nell'airplay radiofonico. Peccato che non sia riuscita a conquistare del tutto anche il pubblico Europeo e ad aggiudicarsi la vittoria all'Eurovision Song Contest 2017: Gabbani, che vincendo il Festival di Sanremo si era guadagnato il diritto a rappresentare l'Italia alla manifestazione europea, si è dovuto accontentare solamente del sesto posto.
Durante l'estate, mentre "Tra le granite e le granate" riceveva discreti successi radiofonici, Gabbani ha girato l'Italia con il tour in supporto al suo album, "Magellano", con un calendario molto fitto: quasi cinquanta date in tre mesi.

Gabbani festeggia ora il suo 2017 con una nuova edizione di "Magellano": si tratta di un cofanetto che oltre al CD già uscito in primavera contiene anche un secondo CD dal vivo intitolato "Sudore, fiato, cuore".
Il disco dal vivo è stato registrato proprio durante il tour estivo: pensatelo come il capitolo finale di un viaggio pazzesco e come la ciliegina sulla torta per fotografare un momento importante della carriera di Gabbani.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.