«IL CONTRARIO DELL'AMORE - L'Aura» la recensione di Rockol

L'Aura - IL CONTRARIO DELL'AMORE - la recensione

Recensione del 22 set 2017 a cura di Redazione

La recensione

L'Aura non pubblicava un album in studio da dieci anni: l'ultimo, "Demian", era uscito nel 2007. Poi nel 2010 era uscito un EP, "Sei come me", "trainato" da una cover di "Total eclipse of the heart" incisa insieme a Nek e ripubblicato in edizione speciale l'anno dopo con l'aggiunta di alcuni inediti. In tutti questi anni la cantautrice bresciana era un po' sparita dai radar: "Ho cambiato management e questa cosa ha creato un vuoto di persone intorno a me", racconta a Rockol, "ho fatto scelte probabilmente non molto intelligenti: ma ero sola e anche un po' stranca. Ho sbagliato produttore, ho sbagliato disco. Forse ero arrivata ad un punto in cui avevo bisogno di distruggere tutto e ricostruire, resettare tutto: mi ero detta che non avrei fatto più musica. In quel momento ho conosciuto mio marito, che è anche il mio produttore, e nel tempo mi ha aiutata a ritrovare la bussola".

Così L'Aura si è rimessa a scrivere e ora torna sulle scene con un nuovo album di inediti, questo "Il contrario dell'amore", 13 brani ispirati ai suoni degli anni '60, '70 e '90, "le epoche più significative per la musica pop-rock": "Ho saltato gli anni '80, perché sono molto più affezionata alla musica degli anni '60 e '70: c'erano musicisti veri e l'approccio era molto più cantautorale", spiega lei, "gli anni '60 e '90 sono molto connessi, sono affini: ci sono cose che andavano di moda negli anni '60 e '70 e che sono tornate negli anni '90".

Il disco è stato anticipato dal singolo "I'm an alcoholic", scritto dalla stessa L'Aura e prodotto e arrangiato da Simone Bertolotti e mixato da Michael Brauer (Coldplay, John Mayer, Paul McCartney). È un po' il punto d'incontro tra la L'Aura di ieri e quella di oggi: "Sicuramente il disco di oggi è molto più energico e rock rispetto a quello che facevo prima: i primi due dischi erano molto più romantici e sognanti. Ora ho anche un'età diversa...".

TRACKLIST

03. I'm an Alcoholic (03:30)
04. Cose così (04:10)
05. Il pane e il vino (04:00)
06. Unfair (04:21)
07. L'amore resta se c'è una fine (03:56)
09. What Makes You a Man (03:16)
10. Portami via (03:40)
11. The Fear (03:06)
12. The Bad Side (05:42)
13. Apologize (03:36)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.