«ARMSTRONG - Giuni Russo» la recensione di Rockol

Giuni Russo - ARMSTRONG - la recensione

Recensione del 14 set 2017 a cura di Redazione

La recensione

Ad appena un anno di distanza dall'uscita del precedente progetto discografico postumo, il cofanetto "Fonte d'amore", arriva una nuova pubblicazione di Giuni Russo. "Armstrong", anticipato dal singolo "Non voglio andare via" (e dal relativo videoclip, con la partecipazione dell'attrice Maria Grazia Cucinotta), contiene otto tracce inedite realizzate nei primi anni '80.

Il disco, che raggiunge il mercato sia in formato cd (doppio) sia in formato vinile, prende il titolo dall'omonimo brano che la cantautrice siciliana compose in onore di Louis Armstrong, il quale durante il Festival di Sanremo 1968 le regalò il bocchino della sua tromba (Giuni, che all'epoca aveva appena sedici anni, conservò sempre gelosamente il dono del musicista).

La cantautrice si dimenticò di queste tracce, che sono state scovate recentemente, per puro caso, durante un riversamento in digitale dei nastri. Composte insieme a Maria Antonietta Sisini, sua storica collaboratrice, le canzoni sono state affidate a Stefano Medioli (altro collaboratore storico di Giuni Russo) e al tecnico del suono Pino "Pinaxa" Pischetola (braccio destro di Battiato da qualche anno a questa parte), che hanno lavorato per fare in modo di rendere il suono il più fedele possibile a quello dell'epoca.
Il secondo cd contiene i provini degli stessi brani, in versione chitarra e voce.

Se siete estimatori dell'eredità artistica che Giuni Russo ci ha lasciato, non potete non aggiungere questo disco alla vostra collezione.

TRACKLIST

01. Non fare come me (02:54)
02. Quale ti amo (02:52)
03. Se volessi amarti (03:59)
04. Non voglio andare via (03:10)
05. Lacrime e sogni (03:28)
06. Te lo sei chiesto mai (02:48)
07. Armstrong (01:50)
08. Never Lets Me Go (04:45)
09. Non fare come me - Demo Version (02:50)
11. Se volessi amarti - Demo Version (03:47)
12. Non voglio andare via - Demo Version (03:11)
13. Lacrime e sogni - Demo Version (03:03)
14. Te lo sei chiesto mai - Demo Version (02:42)
15. Armstrong - Demo Version (01:37)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.