«QUARANT'ANNI CHE TI AMO - Umberto Tozzi» la recensione di Rockol

Umberto Tozzi - QUARANT'ANNI CHE TI AMO - la recensione

Recensione del 05 apr 2017 a cura di Redazione

La recensione

"Celebrazione": è una parola che ricorre spesso, da qualche tempo a questa parte, nel pop italiano. C'è chi celebra un tour di successo con un album dal vivo, chi celebra traguardi come i vent'anni, i trent'anni, i quarant'anni o cinquant'anni di carriera. E c'è chi, come Umberto Tozzi, festeggia invece i quarant'anni di una canzone che può essere considerata a tutti gli effetti un evergreen della musica italiana: "Ti amo".

Uscita nel 1977, la canzone - scritta insieme a Giancarlo Bigazzi - permise al cantautore torinese di vincere il Festivalbar di quell'anno e di dominare le classifiche italiane per tutta l'estate e fino all'inizio dell'autunno, riscuotendo anche ottimi successi all'estero (diversi artisti stranieri l'hanno reincisa, dalla francese Dalida all'americana Laura Branigan).

A distanza di quarant'anni, Umberto Tozzi ha ripubblicato "Ti amo" in una nuova versione: si tratta di un duetto che l'ha visto incontrare in studio di registrazione la popstar americana Anastacia. "Abbiamo pensato di proporle questa cosa, l'abbiamo contattata e nel giro di 24 ore tutto era fatto", ha spiegato Umberto Tozzi.

La nuova versione di "Ti amo" è contenuta all'interno di un album, intitolato "Quarant'anni che 'Ti amo'", prodotto da Gianluca Tozzi (il figlio del cantante) e contenente 20 tracce: oltre al duetto con Anastacia, ci sono le registrazioni dal vivo di altre canzoni tratte dal repertorio di Tozzi (non potevano mancare "Gloria", "Gente di mare", "Stella stai" e "Si può dare di più", la canzone con cui il cantautore vinse il Festival di Sanremo nel 1987 con Morandi e Ruggeri) e due inediti.

Gli inediti sono "Tu per sempre tu" e "Le parole sono niente". Il primo è stato scritto dallo stesso Umberto Tozzi, l'altro porta invece le firme di Eros Ramazzotti, Claudio Guidetti, Kaballà e Francesco Bianconi: "Mi ha chiesto se non avevo bisogno di una canzone. Gli ho risposto di mandarmi quel che aveva, senza impegno. Mi è piaciuta, l'ho adattata e incisa", ha spiegato il cantautore.

TRACKLIST

#1
01. Intro - Notte rosa (08:18)
02. Medley: Roma nord, Se non avessi te, Innamorati (06:58)
03. Ti amo (04:34)
04. Medley: Ciao Lulu', Qualcosa qualcuno, Brava (07:34)
06. Donna amante mia (02:03)
07. Io camminerò (03:13)
08. Immensamente (04:17)
10. Gente di mare (03:51)
11. Io muoio di te (04:43)
12. Stella stai (07:33)
13. Tu (04:04)
14. Gloria (05:58)
15. Gloria (01:16)

#2
01. Ti amo (04:36)
02. Le parole sono niente (03:21)
03. Tu per sempre tu (03:56)
04. Ma che spettacolo (03:46)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.