«UNIVERSO - Francesco Guasti» la recensione di Rockol

Non fatevi dire che siete vecchi per sognare: la recensione del nuovo disco di Francesco Guasti

Dopo la partecipazione a The Voice e la mancata partecipazione al Festival di Sanremo 2016, quest'anno Francesco Guasti è riuscito a conquistare un posto nella rosa delle Nuove Proposte del Festival. "Universo" è il suo nuovo album in studio.

Recensione del 27 feb 2017 a cura di Redazione

La recensione

Dopo essere arrivato ad un passo dall'Ariston, lo scorso anno, quest'ano Francesco Guasti è riuscito a conquistare un posto nella rosa delle 8 Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2017: in gara ha portato "Universo": "Racconta un po' di me, della mia generazione, dei trentenni: troppe volte ci sentiamo dire che siamo vecchi per sognare, per raggiungere i nostri obiettivi", ha detto nella nostra intervista il cantautore. "Universo" è anche il titolo del nuovo disco di Guasti.

Il disco esce a distanza di quasi due anni dall'EP "Parallele", prodotto da Piero Pelù (che era stato suo mentore a The Voice - Guasti partecipò al talent nel 2014), uscito nel 2015. Il disco contiene, oltre a "Universo" (presente anche in versione acustica), altre sette canzoni che mischiano sonorità elettroniche ad altre più acustiche.

"L'amore ad ogni costo" sembra quasi un pezzo reggae (con ritmica in levare), ma caratterizzato da un arrangiamento elettropop, "Ti prometto" è una ballad in cui il suono degli archi viene leggermente sporcato con quello dei sintetizzatori e i suoni elettronici sporcano anche la chitarra acustica che accompagna la voce di Guasti in "Abbracciamoci". "Io e te" è la canzone che il cantautore aveva presentato alle selezioni delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo lo scorso anno.

Gli episodi acustici "puri", dove dell'elettronica non c'è praticamente traccia, sono "Cercami adesso" e "Il gioco è semplice". "Cercami adesso" è una ballad acustica e chitarristica, mentre "Il gioco è semplice" è la conclusione perfetta del disco, in cui Francesco Guasti - oggi 35enne - sembra fare il punto sui traguardi raggiunti fino ad oggi: "Mi hanno detto 'Tanto non va, cosa fai sei ancora qua?', mi hanno detto un sacco di cose, hanno usato più spine che rose".

TRACKLIST

01. Universo (02:58)
03. Ti Prometto (03:38)
04. Abbracciamoci (02:58)
05. Cercami Adesso (03:21)
06. Senza Età (03:06)
07. Io E Te (02:55)
08. Resta O Croce (03:16)
10. Universo (03:18)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.