«SLOGAN - Moreno» la recensione di Rockol

Moreno - SLOGAN - la recensione

Recensione del 05 set 2016 a cura di Mattia Marzi

La recensione

Il rapper vincitore di Amici 13 torna, poco più di due anni dopo l'uscita di "Incredibile" (riedito nel febbraio del 2015 in occasione della sua partecipazione a Sanremo con "Oggi ti parlo così"), con il suo terzo album in studio: "Slogan". Registrato da Marco Zangirolami, il disco è stato anticipato dal singolo "Un giorno di festa" e contiene 12 canzoni caratterizzate da un linguaggio agile e trascinante. I testi sono immediati, ironici e costruiti secondo la comunicazione tipica del linguaggio di strada dei giovani di oggi: come "slogan", appunto.





Con "Incredibile", Moreno non era riuscito a bissare e nemmeno ad eguagliare il boom del suo primo album, "Stecca", uscito nel 2013 in concomitanza con la vittoria ad Amici e campione nelle vendite con oltre 150 mila copie vendute e tre dischi di platino conquistati: il disco non si era spinto oltre le 25.000 copie vendute, praticamente un sesto dei risultati commerciali di "Stecca". E la partecipazione a Sanremo con "Oggi ti parlo così" - canzone con la quale, secondo alcune voci di corridoio, Moreno e il suo team puntavano al podio - si era conclusa con un quindicesimo posto in classifica che aveva lasciato un po' di amaro in bocca al rapper. Che adesso ci riprova con queste "12 canzoni prodotte da Big Fish per ritornare di moda", appunto.

Con questo nuovo disco, il rapper genovese riprende il discorso lì dove lo aveva interrotto con "Incredibile". È un disco pop-rap, ma a differenza degli altri dischi pop-rap non contiene collaborazioni: "Non è il disco di un rapper che chiede ad altri di cantare ritornelli pop. Mi ci sono messo io a prendere quelle note", ha spiegato Moreno, anche se in realtà in una canzone ospita la voce di Deborah Iurato, che l'ha seguito alla vittoria di Amici nel 2014 - Moreno, che quell'anno tornò al talent condotto da Maria De Filippi in veste di direttore artistico, guidò la squadra bianca della quale la stessa Deborah faceva parte.

A proposito delle 12 tracce del disco, Moreno spiega: "Non sono più pezzi rap, sono canzoni. E infatti non mi considero un rapper, ma un cantante di musica rap anche se rimarrò sempre un freestyler". Quindi anche Moreno lascia il rap-rap per infilarsi nel filone del pop-rap che fa capo a Nesli e Coez? Ascoltate il freestyle "Antirap" e cercate di capire se il "sono" dello slogan "sono l'antirap" - usato in maniera volutamente ambigua - si riferisce alla prima persona singolare (Moreno) o alla terza plurale (gli altri rapper). La risposta sta tutta lì.

TRACKLIST

01. Intro (01:09)
02. Slogan (03:31)
03. Un Giorno Di Festa (03:36)
04. Lontanissimo (03:41)
05. Lasciami Andare (03:08)
06. Alba Di Domenica (03:24)
07. Ping Pong (03:52)
09. Magici (03:27)
10. Attimi Preziosi (03:18)
11. Antirap (03:24)
12. Nevica (04:01)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.