«"ANOTHER STORY" - Courtney Pine» la recensione di Rockol

Courtney Pine - "ANOTHER STORY" - la recensione

Recensione del 16 set 1998

La recensione

Se quando domandi in giro a chi se ne intende quale jazz ci sia da ascoltare ti senti rispondere "i classici", be’, intuisci che qualche problema il jazz ce l’ha. Per carità, ciò che è stato suonato e inciso basterebbe a togliere la sete per i prossimi cinquant’anni, e anche di più, ma rimane comunque la curiosità di trovare qualcuno che non sia morto, abbia meno di quarant’anni e faccia della buona musica. Courtney Pine è uno dei pochi, appartenente allo sparuto nucleo di jazzisti aperti alle contaminazioni e alle proposte musicali inedite, pur mantenendo un solido approccio nei confronti del ‘suono’ jazz Il suo album d’esordio "Journey to the sound within" era stato per molti sensi una vera rivelazione e si era attirato anche qualche riconoscimento di solito non riservato ad artisti del suo genere. Già collaboratore fedele della soul singer Mica Paris, Pine su questo album incrocia il suo sax con diversi protagonisti della nuova scena ‘sonora’ internazionale, gente come Roni Size, 4 Hero, Attica Blues, Peshay, Flytronix, Headstrong, Raw Deal, Pressure Drop, il tutto mettendo in pista 5 brani che vengono rivisitati e remixati dalle diverse formazioni. Ne esce una sorta di ritratto ‘distorto’ eppure affascinante della musica di Pine, pura e integrale così come suonata, ma arricchita da sonorità underground che ne ampliano l’effetto evocativo. Una specie di soniche avventure virate in bianco e nero, con la voce del sax di Courtney Pine impegnata a tenere la rotta mentre intorno tutto cambia. Jazz contemporaneo e sperimentale, se non altro.

Track list:

  • I’ve known rivers: 4 Hero remix vol.1
  • Don’t x’plain: Flytronix mix
  • Tryin’ times: Peshay remix
  • The 37th Chamber: Flytronix mix
  • The in-sense song: Raw Deal mix
  • Tryin’ times: Attica Blues remix
  • I’ve known rivers: Pressure Drop rivers run deeper mix
  • Tryin’ times: Headstrong vocal mix
  • Don’t x’plain: Attica Blues head knod
  • Don’t x’plain: Roni Size remix
  • The in-sense song: The Mighty Strinths remix
  • I’ve known rivers: 4 Hero bossa
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.