Morgan critica lo speciale in onore di Franco Battiato di Pif

“‘Come un cammello in una grondaia’ manca all’appello”, scrive sui social il frontman dei Bluvertigo a proposito del documentario realizzato da Pif e in onda questa sera su Rai 3
Morgan critica lo speciale in onore di Franco Battiato di Pif

Qualche minuto prima della messa in onda dello speciale “Caro Battiato”, il documentario realizzato da Pif in omaggio a Franco Battiato e trasmesso questa sera - 5 gennaio - su Rai 3, Morgan ha affidato ai social un messaggio per far sapere che l’esecuzione del brano “Come un cammello in una grondaia” del grande cantautore, interpretata dal frontman dei Bluvertigo durante il concerto-tributo al Maestro catanese all’Arena di Verona dello scorso settembre, non sarà inclusa nell’omaggio televisivo.

“Pare che dal concerto tributo a Franco Battiato, in onda questa sera, sia stata estromessa la mia esecuzione del brano ‘Come un cammello in una grondaia’, ovvero il mio unico contributo solista”, ha scritto su Instagram Marco Castoldi. “Decisione irremovibile dell’ottimo conduttore (tale Pif), il quale ha una così profonda conoscenza dell’opera di Battiato da omettere uno dei suoi più importanti capolavori”, ha poi affermato l’artista lombardo, che ha chiuso il post con una serie di emoji di mani che applaudono.

Oltre al succitato brano di Battiato, originariamente pubblicato nell’album dell’artista siciliano del 1991, “Come un cammello in una grondaia”, sul palco dell’Arena di Verona per l’evento “Invito al viaggio – Concerto per Franco Battiato” (qui la scaletta e il racconto del live),  Morgan ha eseguito anche “Segnali di vita” con Fabio Cinti e “Shock in my town” con i Bluvertigo.

“Caro Battiato” è condotta dallo stesso Pif, che durante il concerto-tributo a Battiato ha incontrato nel backstage colleghi e amici per farsi raccontare chi e che cosa abbia rappresentato il grande cantautore. Lo speciale presenta quindi, tra le altre cose, contributi degli artisti che hanno omaggiato il cantautore siciliano sul palco della storica venue veronese come - per esempio - Alice, Eugenio Finardi, Lorenzo Jovanotti, Gianni Morandi, Emma Marrone, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Colapesce e Dimartino, Mahmood e Carmen Consoli. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.