Addio a Bones Hillman, ex bassista dei Midnight Oil

Il musicista neozelandese aveva 62 anni.
Addio a Bones Hillman, ex bassista dei Midnight Oil

Nella giornata di ieri, sabato 7 novembre, è morto all'età di 62 anni, a causa di un cancro, l'ex bassista dei Midnight Oil Bones Hillman. A darne notizia dalla loro pagina Facebook è stata la band australiana.

Hillman, il cui vero nome era Wayne Stevens, si è unì ai Midnight Oil nel 1987 in sostituzione di Peter Gifford. Il gruppo si formò nel 1972 a Sydney (Australia) con il nome di Farm, cambiarono la ragione sociale in Midnight Oil nel 1976. Il primo eponimo album venne pubblicato nel 1978. Il loro disco di maggiore successo, "Diesel and Dust", con il singolo “Beds Are Burning” uscì nel 1987. Hillman sostituì Gifford dopo che la band incise quell'album.

Questo il messaggio dei Midnight Oil sulla morte di Bones: "Siamo in lutto per la perdita del nostro fratello Bones Hillman, che è morto nella sua casa di Milwaukee dopo una battaglia contro il cancro. Era il bassista con la bella voce, il membro della band con un malvagio senso dell'umorismo e il nostro splendido compagno musicale. Bones si unì ai Midnight Oil nel lontano 1987 dopo aver lavorato in diverse band neozelandesi, in particolare negli Swingers. Ha suonato e cantato in ogni registrazione dei Midnight Oil dai tempi di "Blue Sky Mining" e abbiamo fatto migliaia di concerti insieme. Il nostro caro amico e compagno ci mancherà nel profondo, inviamo le nostre più sincere condoglianze a Denise, che è stata per lui un supporto insostituibile. Haere rā Bonesy di Jim, Martin, Peter e Rob."

I Midnight Oil hanno pubblicato lo scorso 30 ottobre il loro dodicesimo album in studio intitolato "The Makarrata Porject", a distanza di diciotto anni dal precedente "Capricornia".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.