Midnight Oil: ecco il primo inedito dopo oltre 10 anni. A ottobre un mini-album

La formazione australiana presenta una nuova canzone, la prima in 13 anni, tratta dal lavoro discografico che uscirà in autunno.
Midnight Oil: ecco il primo inedito dopo oltre 10 anni. A ottobre un mini-album

Sono passati 17 anni dall’ultimo singolo dei Midnight Oil, “No Man's Land”, pubblicato nel 2003, e 12 anni dal loro ultimo album, “Capricornia” del 2012. Ora la band australiana è tornata con una nuova canzone, che anticipa il loro prossimo lavoro discografico. 

“Gadigal Land” è il titolo del nuovo pezzo di Peter Garrett e soci, tratto dal mini-album “TheMakarrata Project”, che sarà pubblicato alla fine di ottobre. A proposito del brano, che prende il titolo dagli aborigeni di Sydney e conta della collaborazione di Kaleena Briggs, Bunna Lawrie, Dan Sultan e Joel Davison, in un comunicato stampa il gruppo a dichiarato:

“Siamo sempre stati felici di dare voce a coloro che chiedono giustizia razziale, ma ci sembra davvero di aver raggiunto un punto di non ritorno. Esortiamo il governo federale ad ascoltare i messaggi contenuti nella Dichiarazione ‘The Uluru Statement From The Heart’ e ad agire di conseguenza. Speriamo che questa canzone e il mini-album ‘Makarrata Project’ - che abbiamo creato insieme ai nostri amici di First Nations - possano aiutare a far luce sull'urgente necessità di un'autentica riconciliazione in questo paese e in molti altri luoghi del mondo”.

Nel video riportato di seguito è possibile ascoltare il nuovo brano dei Midnight Oil, che - si legge nella nota stampa - “doneranno tutti i proventi alle organizzazioni che sostengono la Dichiarazione ‘The Uluru Statement From The Heart’ in particolare, e la riconciliazione indigena in modo più ampio”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.