Vinicio Capossela, "All'una e trentacinque circa" ha 30 anni: lo speciale di Rockol

Nel trentennale dell'uscita dell'album di debutto del cantautore, "All'una e trentacinque circa", uscito nei negozi il 12 ottobre 1990
Vinicio Capossela, "All'una e trentacinque circa" ha 30 anni: lo speciale di Rockol

Un giorno di settembre del 1990 ho ricevuto una chiamata di Renzo Fantini. Conoscevo Renzo dal 1978; l'avevo incontrato quando, io giovane nuovo addetto stampa della EMI, lui manager di Francesco Guccini, ero andato a Pavana per raccogliere attraverso una conversazione con Francesco le informazioni utili per scrivere la scheda di presentazione dell'album "Amerigo".
Poi la frequentazione con Renzo, oltre che alle occasioni di incontro legate ai concerti di Guccini, si era consolidata tramite l'attività - discografica e di concerti - di Paolo Conte.
(Se in una stanza di casa tengo orgogliosamente incorniciato e appeso un esemplare originale del manifesto dei concerti di Conte al Theatre de la Ville di Parigi del marzo 1985, lo devo alla gentilezza di Renzo e di Rita Allevato).

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/5H1-5kSvWIEHOwTQHSWv8H4Hplo=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/paolo-conte-manifesto-stretto.jpg

Con quella telefonata, Renzo Fantini mi chiedeva di scrivere la "biografia" - come si dice nel gergo discografico per indicare la scheda accompagnatoria per la stampa - per la CGD di un nuovo artista, Vinicio Capossela, che aveva deciso di seguire come manager e produttore. Conoscendo Renzo, già il fatto che avesse deciso di occuparsene lui (che era notoriamente selettivo - e anche amabilmente pigro) mi faceva pensare che il Capossela fosse un personaggio meritevole di attenzione.
Accettai volentieri l'incarico, mi feci spedire l'audiocassetta dell'album, la ascoltai e scrissi la presentazione del disco che poi fu inviata alla stampa insieme al 33 giri di "All'una e trentacinque circa".
(Di questo fatterello privato ho parlato con Vinicio Capossela prima del suo miniconcerto alla serata dei Rockol Awards - e ricordando Renzo ci siamo commossi entrambi).

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/8kgMqwTzuvsBfYWBK867vNPLyXA=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/capossela-lp.jpg

 

Quando ho iniziato a preparare lo speciale sull'album d'esordio di Vinicio Capossela (un disco uscito trent'anni fa precisi, il 12 ottobre 1990) che pubblichiamo all'una e trentacinque di oggi - non all'una e trentacinque di notte, è vero, chiedo venia - ho pensato che mi sarebbe piaciuto poter pubblicare qui quella scheda che scrissi all'epoca. L'ho cercata, ma i trenta faldoni in cui avevo sistematicamente archiviato il materiale informativo ricevuto in vent'anni di attività da giornalista musicale sono stati vittima di un'inondazione che ha devastato il mio magazzino. L'ho chiesta alla Warner, che ha "ereditato" l'archivio CGD, ma non ce l'hanno. L'ho chiesta a Rita Allevato, ma non ce l'ha. L'ho cercata su Internet, ma non c'è. Insomma, ho rinunciato.
Non che fosse niente di indimenticabile, intendiamoci, ma se non altro per ragioni nostalgiche mi sarebbe piaciuto farvela leggere. Sarebbe stata una curiosità, ma pazienza. Purtroppo in Italia raccontare la storia della canzone è molto difficile, perché non c'è una cultura dell'archivio storico; e finché la musica cosiddetta "leggera" non arriverà a godere di pari dignità rispetto alla classica e al jazz, noi che di musica leggera ci occupiamo saremo sempre considerati dei simpatici perditempo che si dedicano a cose trascurabili.


Però in questo speciale troverete altre cose (più di quella) interessanti, relativamente a "All'una e trentacinque circa" e più in generale a Vinicio Capossela:
un'intervista a Antonio Marangolo, che dell'album è stato il produttore musicale (oltre a suonarvi il sassofono)
un'intervista a Ellade Bandini, che nell'album ha suonato la batteria;
un'intervista a Jimmy Villotti, che nell'album ha suonato le chitarre;

un'intervista a Roberto Serra, il fotografo che ha realizzato la copertina dell'album;

una scheda del disco con musicisti, dati tecnici, tracklist e link per l'ascolto delle canzoni;

un riascolto/analisi del disco, di Marco Di Milia;
un testo (quasi) inedito di Vinicio Capossela, tratto dal libro a tiratura limitata "Vinic-io" (Skira Editore)


Il 31 ottobre al Blue Note di Milano, nell’ambito di JazzMi, Vinicio Capossela si esibirà nel concerto “Round one thirty five”, un evento speciale nel quale il cantautore ripercorrerà la storia e i brani del suo album di esordio (che vinse la Targa Tenco come miglior opera prima ex aequo con "Passa la bellezza" di Mauro Pagani; di "Scivola vai via" venne anche realizzato un video, che potete rivedere qui sotto).


Ringrazio davvero chi ha contribuito con la sua disponibilità alla realizzazione di questo speciale (Ellade Bandini, Antonio Marangolo, Roberto Serra, Jimmy Villotti, Lucia Crespi per Skira, Pilar Gioia) e chi lo ha scritto (Davide Poliani, Claudio Cabona e Marco Di Milia).
E dedico con affetto questo nostro lavoro a Renzo Fantini, del quale anche in questi giorni ho molto rimpianto la mancanza.

Franco Zanetti

Dall'archivio di Rockol - "Il povero cristo" (Live)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
23 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.