Rick Wakeman torna al prog con "The Red Planet"

Il nuovo album del tastierista inglese vedrà la luce la prossima primavera.

Rick Wakeman torna al prog con "The Red Planet"

Il prossimo 3 aprile il tastierista Rick Wakeman pubblicherà un nuovo album intitolato “The Red Planet”. Il disco è prodotto dallo stesso Wakeman insieme a Erik Jordan. La band che accompagna il 70enne tastierista degli Yes, denominata The English Rock Ensemble, comprende il chitarrista Dave Colquhoun, il batterista Ash Soan e il bassista Lee Pomeroy.

L'album contiene otto nuovi brani e si dice che si respiri il mood del disco solista di Wakeman “The Six Wives of Henry VIII” del 1973. Della sua nuova opera Wakeman dice:

“È stato molto divertente tornare al prog e penso che il periodo di tempo lontano dalla registrazione di un album del genere abbia contribuito notevolmente a rendere 'The Red Planet' estremamente fresco."

I primi mille vinili, disponibili in doppio LP rosso da 180 grammi e confezionati in una speciale confezione 'pop-up', saranno firmati e numerati. “The Red Planet” è il primo progetto solista orientato al prog rock di Wakeman dai tempi di “Out There”, pubblicato nel 2003. Negli ultimi anni, ha pubblicato tre dischi strumentali basati sul pianoforte: “Piano Portraits” (leggi qui la nostra recensione) nel 2017, “Piano Odyssey” nel 2018 e “Christmas Portraits” nel 2019.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/hebC1mcwIS3rf-MkimFjqUsfIzc=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cbelymxiyrimpsznxruwf6-970-80.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.