Grammy 2019: Ariana Grande in polemica coi produttori si ritira dallo show. St. Vincent tra i performer con Dua Lipa

Grammy 2019: Ariana Grande in polemica coi produttori si ritira dallo show. St. Vincent tra i performer con Dua Lipa

Nonostante il suo nuovo album - "thank u, next" - sia in arrivo sui mercati mondiali il prossimo venerdì 8 febbraio, e quindi con soli due giorni di anticipo rispetto all'edizione 2019 dei Grammy Awards, in programma il 10, Ariana Grande non parteciperà né in veste di performer né tantomeno in quella di invitata alla prossima "music'c biggest night".

Secondo Variety la mossa della cantante di Boca Raton, in Florida, sarebbe da considerare come una ritorsione ai danni dei produttori dello show: la Grande, in origine contattata dalla Recording Academy proprio per tenere un'esecuzione alla Staples Center di Los Angeles in occasione della serata di gala, avrebbe insistito per eseguire sul palco dei Grammy il suo nuovo singolo, "7 Rings", che proprio in questi giorni è in vetta alle chart USA. Alle resistenze della controparte, la cantante avrebbe acconsentito anche a inserire il nuovo brano in un medley, "accorciandone" così l'esposizione televisiva, ma i produttori non hanno voluto sentire ragioni, insistendo nel bando a "7 Rings".

Secondo Variety, tanto rigore sarebbe stato applicato dai produttori solo nei confronti dell'ex Cat Valentine: discriminazione, questa, che avrebbe convinto definitivamente la Grande ad abbadonare lo show, nonostante le due nomination nelle categorie "Best Pop Vocal Album" (per "Sweetener") e "Best Pop Solo Performance" (per "God Is a Woman").

Tra i nuovi performer confermati dagli organizzatori dell'evento sono da segnalare St. Vincent, che si esibirà con Dua Lipa, Travis Scott, Lady Gaga (che sarà accompagnata da Mark Ronson) e le Chloe x Halle.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.