Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Cinema / 25/11/2018

Rami Malek racconta come ha avuto la parte di Freddie Mercury in "Bohemian Rhapsody"

Rami Malek racconta come ha avuto la parte di Freddie Mercury in "Bohemian Rhapsody"

Rami Malek, l’attore che interpreta la parte di Freddie Mercury nel film di Bryan Singer sulla storia della band inglese dei Queen “Bohemian Rhapsody”, sta incassando i complimenti quasi unanimi per il suo lavoro svolto nel lungometraggio, non ultimo quello di Brian May che lo ritiene meritevole del premio Oscar.

L'attore ha rivelato come si è svolto il suo colloquio con Graham King, uno dei produttori del film, per ottenere la parte di Mercury. Ecco cosa ha confidato il 37enne Malek alla rivista Deadline:

“Ci siamo seduti per una riunione di sei ore e lui mi aveva visto solo in Mr Robot (serie televisiva statunitense), dove ho interpretato questo essere umano profondamente alienato e socialmente ansioso che è molto diverso da Freddie Mercury. Graham ha visto qualcosa in me e mi ha dato una possibilità. Io ho detto, 'Ascolta, non sono un cantante. Io non suono il piano. Mi muovo in un modo molto interessante su una pista da ballo, non so però se lo definirei ritmo’. Ma, gli ho anche detto, 'Se ho tempo posso arrivarci. Se mi aiuti con le cose di cui ho bisogno'".

La fiducia accordatagli da King ha dato buoni frutti.

(Qui la nostra recensione esclusiva dell'anteprima mondiale del film, qui la nostra recensione del disco della colonna sonora)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!