NEWS   |   Pop/Rock / 18/05/2019

Rick Wakeman, la tastiera che Dio regalò al prog (1 / 12)

Rick Wakeman, la tastiera che Dio regalò al prog

Oggi Rick Wakeman festeggia il suo compleanno, essendo nato il 18 maggio 1949 a Perivale, un sobborgo di Londra. Altri segni particolari: parecchio alto con lunghi capelli biondi e parecchio virtuoso quando suona il pianoforte. La sua discografia è sterminata: nel gennaio 2017, con “Piano portraits”, ha raggiunto i cento album pubblicati. Oltre a una lunga e soddisfacente carriera solista, ha militato a più riprese negli Yes ed ha collaborato con David Bowie, Black Sabbath, Cat Stevens, Elton John, Lou Reed. Assieme a Keith Emerson è l’eroe riconosciuto della tastiera della musica prog. Noi possiamo solo alzarci in piedi e toglierci il cappello davanti al suo talento.