Miley Cyrus, la bad girl del pop: l'ex Hannah Montana stasera a Milano - FOTO

Miley Cyrus, la bad girl del pop: l'ex Hannah Montana stasera a Milano - FOTO

No, probabilmente i vertici della Disney mai avrebbero pensato che la dolce Hannah Montana, figlia (o fidanzatina del figlio) ideale di quella middle-class a stelle e strisce che nella pruderie ha uno dei propri tratti distintivi essenziali, tempo qualche anno si sarebbe messa a simulare fellatio a beneficio di telecamere o a strusciare il posteriore sulle zone sensibili - soprattutto ai lati b - di avvenenti colleghi maschi.
FOTO 1

FOTO 2

FOTO 3
Probabilmente nemmeno il padre, Billy Ray, countryman che all'inizio dello scorso decennio registrò anche due album

christian oriented e che oggi siete nel consiglio d'amministrazione del Parents Television Council, sorta di corrispettivo americano del Moige che vigila sulla moralità delle trasmissioni televisive. Ma tant'è: Miley Cyrus sbarcherà stasera a Milano con il suo show di trasgressione da multinazionale, pronta a attirare su di sè l'attenzione di media specializzati e non.
FOTO 4


"Tutti cercano di puntare il dito e far notare in che cosa sono diversa oggi e quanto sia stato forte il cambiamento. In verità, la gente dimentica che cosa vuol dire avere ventuno anni", ha spiegato lei in una recente intervista a Sandy Russell, smontando in partenza ogni polemica.
FOTO 5

FOTO 6
Perché La Cyrus sa sempre stupire: se da un lato ricalca fedelmente il personaggio di popstar planetaria - con tanto di ordinanza restrittiva a fan invadenti e altri problemi tipici di chi possa vantare il suo status - dall'altro la giovane cantante ha saputo stregare i Flaming Lips, una delle band più apprezzate del panorama indie statunitense, con la quale è già entrata in studio per realizzare - tra le altre cose - anche un remake di "Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band" dei Beatles.

Certo, lei - poi - raramente si è tirata indietro, quando c'è stato da scoprirsi: è successo col video di "Tongue tied"...
FOTO 7


FOTO 8

FOTO 9

FOTO 10

FOTO 11


FOTO 12

FOTO 13

Oppure su Instagram...
FOTO 14
O, come sempre più spesso accade, sul palco...
FOTO 15

FOTO 16

O ancora davanti a obbiettivi blasonati:
FOTO 17


FOTO 18

FOTO 19


FOTO 20



FOTO 21



FOTO 22


FOTO 23



FOTO 24



In ogni modo, a soli 21 anni, la bad girl del pop è già stata capace di diventare materia di studio in un corso universitario. E di diventare, a modo suo, un'icona oltre che a uno standard col quale confrontarsi. I colleghi - tutti - sono avvertiti...
FOTO 25

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.